Programma Vacanza-Lavoro in Canada

canada1

Viaggi e Lavoro in Canada grazie a Internation Experience Canada

Grazie ad Internation Experience Canada, ogni anno vengono richiesti più di mille visti da giovani italiani sotto i 35 anni che vogliono viaggiare e lavorare per 6 mesi all’interno del territorio canadese.

Grazie ad un accordo bilaterale tra Canada e Italia, l’Ambasciata del Canada in Italia promuove Internation Experience Canada, un programma Vacanza-Lavoro dedicato ai giovani italiani che se vogliono possono richiedere un permesso di lavoro temporaneo che consentirà loro di viaggiare e lavorare in Canada.

Grazie a questo visto è possibile:

  • soggiornare e viaggiare in Canada fino a 12 mesi;
  • lavorare legalmente in Canada per i primi 6 mesi del soggiorno;
  • conoscere e vivere un’altra cultura.

Requisiti necessari per poter far richiesta di questo visto sono:

  • essere cittadino italiano;
  • essere residente in Italia;
  • avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni;
  • disporre di una somma equivalente a 2.500 dollari canadesi per poter provvedere alla copertura delle spese iniziali del soggiorno;
  • stipulare una polizza di assicurazione sanitaria valida per l’intera durata del soggiorno;
  • versare la quota di partecipazione (150 dollari canadesi che equivalgono a circa 120 euro);
  • non aver mai partecipato prima al programma Vacanza-Lavoro.

Posti disponibili e modalità per la presentazione della domanda

Ogni anno i posti a disposizione sono mille e vengono assegnati seguendo l’ordine di ricevimento delle domande (sono valide solo quelle complete) dal momento in cui viene aperto il bando (generalmente nei primi giorni di gennaio).
Tutti i documenti necessari e la informazioni per la procedura di invio della domanda sono descritti sul sito dell’Ambasciata del Canada.

Partire con organizzazioni riconosciute

Sul sito dell’Ambasciata sono disponibili i contatti di organizzazioni riconosciute che potrebbero facilitare la ricerca di un’opportunità di lavoro in Canada.

I permessi che si possono ottenere in questa modo si distinguono in due categorie:

  • Categoria datore di lavoro definito: in questo caso il permesso di lavoro indicherà il datore di lavoro e potrà essere utilizzato esclusivamente per svolgere quel lavoro/stage/tirocinio presso quel datore e per tutta la durata del contratto. Questo tipo di domanda non rientra nella quota annuale di posti disponibili per l’Italia.
  • Categoria Programma Vacanza-Lavoro: in questo caso il permesso di lavoro è aperto (si potrà lavorare per qualsiasi datore di lavoro). La domanda rientra nella categoria Vacanza-Lavoro e anche nella quota annuale di posti disponibili per il programma.

Per maggiori informazioni: www.canadainternational.gc.ca

Guarda anche: Viaggiare, Vivere e lavorare in Canada

Migliora la tua formazione

formazione 1La formazione è essenziale e fondamentale nel mondo del lavoro di oggi, ma bisogna ricordare che anche se si è molto istruiti, sempre aggiornati e in continua evoluzione, potrà accadere di doversi adattare a lavorare in posti di lavoro che non richiedono molta abilità, capacità e formazione. Purtroppo, per alcune aziende e per alcuni tipi di lavoro, la troppa conoscenza, l’eccessiva capacità e la voglia di crescere costantemente possono anche non essere viste di buon occhio, ma come un qualcosa di troppo per il tipo di lavoro che si dovrà andare a svolgere. Infatti, per alcuni posti di lavoro, potrebbe succedere che durante la selezione del personale, vedrete alcune persone molto meno aggiornate e qualificate di voi, continuare il loro cammino, mentre voi, sempre in continuo aggiornamento, potrete vedervi bloccati al primo step, poiché il lavoro che dovrà essere svolto non richiede necessariamente tutte quelle qualifiche.

In ogni caso, bisogna ricordare che molti disoccupati hanno solamente una formazione di base. Al contrario, il tasso di disoccupazione è inferiore per le persone con un alto livello di studi, che si mantengono costantemente aggiornate e che aspirano sempre al miglioramento.

Qui di seguito, alcuni suggerimenti per poter migliorare costantemente le vostre conoscenze e la vostra formazione.

1) Analizzare la vostra formazione. Coma prima cosa, dovrete farvi un esame di coscienza e arrivare oggettivamente alla conclusione di essere completamente consapevoli del livello di istruzione, delle conoscenze e delle capacità. Una volta chiariti questi punti dovreste, sempre molto oggettivamente, capire che a che tipo di lavoro potreste aspirare avendo analizzato completamente i punti precedenti. Se una volta effettuata questa analisi, arrivaste alla conclusione di poter aspirare solo ad una piccola fetta del mercato del lavoro, vorrà dire che sarà assolutamente necessario migliorare il vostro livello di formazione. Pertanto, sarà necessario definire sia il punto di partenza, ma soprattutto il punto di arrivo, sviluppando e lavorando su un efficace piano d’azione.

2) Borsa di studio. Una cosa molto importante per la vostra formazione sarà quella di interessarvi se potreste accedere ad una borsa di studio. In quanto sarebbe un’occasione straordinaria per poter proseguire e migliorare la vostra formazione avendo un valido aiuto economico. Le borse di studio sono particolarmente consigliate per coloro che hanno meno di trenta anni.

3) Scoprire il punto debole. Sarà di vitale importanza scoprire qual’è il vostro punto debole. Ad esempio, la conoscenza di una lingua, l’utilizzo del computer, le esperienze di lavoro… E’ necessario scoprire il vostro punto debole e far il possibile per correggerlo e migliorarlo. Questo è uno dei vantaggi della formazione, se si hanno delle carenze le si possono sempre colmare.

4) Corsi di formazione. Dovrete sempre approfittare dei corsi di formazione sovvenzionati per i lavoratori attivi o per i disoccupati perché sono un’ottima piattaforma. Infatti, vi permetteranno di aggiungere esperienza e conoscenza alla vostra formazione e molto spesso vi aiuteranno nella realizzazione di nuovi progetti.

5) Utilizzare internet. Se gli orari di lavoro non vi permettono di frequentare delle lezioni giornaliere o anche dei corsi infrasettimanali, non arrendetevi. Per poter aggiornarvi, utilizzare tutti i vantaggi della formazione on-line. In questo modo, sarà possibile adattare i vostri studi alle vostre specifiche necessità L’importante è non arrendersi mai, ma trovare sempre una soluzione alla voglia di imparare e di migliorare.

6) Evitate il confronto. Non dovrete mai confrontare voi stessi con chiunque altro. Il miglioramento e la continua formazione risiede all’interno di voi stessi, e voi e solo voi sapete quali sono le vostra capacità e quale è il sistema che avete per farle nel modo più efficace. Pertanto, concentratevi solo sui vostri obbiettivi e sul tempo in cui li volete raggiungere, e lasciate stare possibili confronti con altre persone che potrebbero solo causare mancanza di fiducia in voi stessi.

7) Conoscenza teorica e pratica. Bisogna ricordare che quando si parla di formazione, non si parla solo di conoscenza teorica, ma anche pratica. Cioè, per essere completi sarà necessario avere una buona padronanza nelle abilità sociali , una buona capacità di relazionarsi con il cliente, essere in grado di risolvere le difficoltà lavorative in modo efficiente, avere capacità di negoziare e raggiungere accordi, e soprattutto essere una persona impegnata nella società .

8) Imparare ad ascoltare. L’ascolto attivo è anche una delle qualità più importanti di un lavoratore perciò è molto importante allenarsi e magari frequentare anche qualche corso per imparare a farlo. La capacità di ascoltare è anche un requisito molto importante che verrà valutato durante un colloquio di lavoro. Perciò, imparare ad ascoltare è una qualità fondamentale.

9) Migliorare la propria formazione anche tramite altri canali. Il vostro livello di istruzione potrà essere sempre migliorato anche attraverso altre attività intellettuali come la lettura di libri, rimare sempre aggiornato con le notizie, approfondire la propria cultura personale, frequentare lezioni e circoli letterari …

Lo studio è più una questione di volontà che di intelligenza. Pertanto, sarà necessario essere motivati, impegnarsi e fare di tutto per riuscire a raggiungere il vostro obiettivo. Molto importante sarà essere felici e soddisfatti di voi stessi e dei risultati raggiunti e perciò concentrarsi ancora una volta per poter riuscire a svolgere la mansione che più vi piace.

Centro Europeo per l’ Indipendenza cerca tirocinanti

council of europe

Desideri fare un’esperienza significativa all’estero ma non sai come? Vuoi metterti alla prova prestando il tuo lavoro ad un ente? Se la risposta a queste domande è “si” allora dai un occhiata a questo annuncio e scoprirai tutto quello che comprende il bando per i Tirocini presso il Centro Europeo per L’Indipendeza Globale e la Solidarietà.

Il North South Centre conosciuto come Centro Europeo per l’Indipendenza e la Solidarietà si occupa di organizzare ogni anno dei percorsi formativi per tirocinanti indirizzati a giovani disposti a mettere a disposizione le proprie capacità nel settore. Il Centro Europeo per l’Indipendenza e la Solidarietà si trova a Lisbona, il loro obbiettivo è quello di assumere giovani secondo due periodi differerenti, il primo è tra gennaio-giugno e il secondo è tra luglio-dicembre. Tutt’ oggi continua a cercare risorse da immettere nel periodo che va da gennaio-giugno:per candidarsi e poter avere accesso al concorso per i tirocini le richieste vanno inviate entro il 31 Ottobre 2014.

Ecco le caratteristiche del bando:

Il Consiglio composto da 47 stati membri collabora per la difesa dei diritti umani si sono impegnati nella causa per la difesa del cittadino.Si occupa inoltre di organizzare dei percorsi formativi di tirocinio indirizzati ai ragazzi desiderosi di cominciare un’esperienza altamente formativa. Questa organizzazione due volte all’anno si occupa di offrire dei tirocini e quest’ ultimi anno una durata che varia da un minimo di tre mesi a un massimo di cinque mesi. Non saranno accettati coloro che hanno già svolto il tirocinio presso il Consiglio d’Europa o istituzioni simili.

Requisiti essenziali per il posto di lavoro:

  • è necessario aver svolto gli studi superiori e avere una laurea triennale.
  • Ottima conoscenza linguistica parlata e scritta.

I compiti dei tirocinanti

Si occuperanno di realizzare testi scritti in linea alle attività amministrative.

Il tirocinio non è retribuito. Verrà però offerta assistenza medica e due giorni di ferie ogni mese. L’orario lavorativo sarà dalle 9 alle 18 dal lunedì al venerdì.

Per candidarvi inviate CV e lettera motivazionale all’e-mail nsc_traineeships@coe.int. Specificare per quanti mesi siete disponibili. La domanda deve essere inviata in francese o inglese.

Maggiori informazioni su: Traineeship opportunities

Unicredit: il nuovo programma di formazione rivolto ai giovani!

unicreditUniCredit è uno dei gruppi bancari più importanti in Italia. Per aiutare i giovani neolaureati ad entrare nel mondo del lavoro, ha deciso di avviare un nuovo ambizioso progetto, che prende il nome di Corporate & Investment Banking Graduate Program

Questo programma di formazione, dalla durata di 24 mesi, è rivolto ai giovani neolaureati che hanno voglia di mettersi in gioco e conoscere ogni sfaccettatura del duro lavoro che si nasconde dietro al marchio Unicredit.

Il lavoro assume dei connotati molto particolari, perché i 24 mesi sono da suddividersi in tre blocchi, in ognuno dei quali in candidato si confronterà con una mansione diversa da quella precedente. Entriamo comunque nel vivo della questione e vediamo le caratteristiche principali del programma.

I giovani verranno inseriti all’interno delle seguenti aree: Corporate and investment Banking, Risorse Umane, Gruppo di organizzazione e logistica, Internalizzazione dei clienti, Pioneer Investments, Compliance, Unicredit Business Integrated Solutions, Planning, Pioneer Investments, Pioneer Investments, Audit, Compliance, Identità e comunicazione, Group Risk Management.

Requisiti essenziali per aderire al progetto:
-Il candidato deve avere una laurea specialistica e deve aver ottenuto un voto minimo di 105/110.
-Deve aver fatto sei mesi di esperienza nel mondo del lavoro.
-Altri sei mesi di lavoro a livello internazionale.
-Deve avere un ottima padronanza della lingua italiana
-L’inglese deve essere di livello B2 e deve essere certificato.
-Il candidato deve dare la propria disponibilità a lavorare a tempo pieno a partire da febbraio 2015 per due anni.

Modalità di selezione
I candidati saranno sottoposti a diversi passaggi di selezione. Dopo una prima valutazione del curriculum vitae in inglese, verrà sottoposto alla case study online in lingua inglese. Il colloquio ha durata di due ore.
La fase successiva è un intervista telefonica dove il candidato dovrà parlare delle proprie aspirazioni, dei valori che ha e delle competenze che possiede. L’ultima fase prevede che il candidato partecipi a una giornata dove sarà sottoposto a esercizi individuali e di gruppo. Qualora tutte le fasi fossero superate brillantemente ci sarà l’assunzione a febbraio 2015.

Come candidarsi
Dovete inviare la candidatura entro il 21 settembre 2014 utilizzando il portale di Unicredit. Il curriculum vitae come accennato deve essere preparato in lingua inglese, lo stesso vale per la cover letter. È necessaria anche una certificazione di conoscenza dell’inglese, livello B2.

Maggiori informazioni potete trovarle al link: Selezione Unicredit

Stage e Lavoro per Laureati in KPMG Milano

kpmgKPMG è un network presente in 155 paesi del mondo. Si occupa di offrire servizi professionali alle imprese per quanto riguarda la consulenza manageriale, la revisione contabile e la sua organizzazione oltre che una serie di servizi amministrativi, fiscali e legali.

L’offerta è valida per tutti i laureati che vogliono entrare a far parte del team di KPMG (che conta 155 mila collaboratori) come stagista. Vediamo quali sono i posti disponibili:

STAGE BUSINESS PERFORMANCE SERVICES:L’azienda cerca una risorsa disposta a lavorare full time nella città di Milano. I requisiti richiesti sono: laurea in economia i ingegneria, raggiunta con il massimo dei voti. Disponibilità a lavorare nel business strategy, nell’analisi dei processi e del bilancio e del controllo di gestione. Il candidato deve avere una buona padronanza della lingua inglese e deve avere una forte attitudine a risolvere i problemi. Deve essere disposto a trasferte.

STAGE RISK & COMPLIANCE – SETTORE INDUSTRIALE: L’azienda cerca una risposta da inserire con contratto di stagista full time nella sede di Torino. Il candidato deve avere i seguenti requisiti: laurea in ingegneria economica o gestionale, conoscenza della lingua inglese ed è interessato a intraprendere uno stage nel settore consulenza. Terminato lo stage c’è la possibilità di essere assunto.
STAGE IN REVISIONE: l’azienda è in cerca di più stagisti per il settore Audit, da inserire nelle città di: Bergamo, Aosta, Ancona, Cagliari, Verona, Bari, Varese, Bologna, Tornino, Trieste, Bolzano, Brescia, Treviso, Catania, Roma, Pescara, Como, Perugia, Firenze, Genova, Parma, Palermo, Legge, Milano, Padova, Napoli e Novara. Parteciperà alle attività di analisi per la società clienti. Necessaria laurea in economia, conoscenza dell’inglese.

STAGE CONSULENZA DIREZIONALE: da inserire nella sede di Torino. Il candidato deve possedere una laurea in economia o ingegneria. Deve conoscere bene l’inglese e deve essere disponibile a lavorare per: analisi e mappatura dei processi, business strategy, pianificazione strategica e finanziaria, analisi di bilancio, controllo di gestione.

Per inviare la candidatura, accedere al sito ufficiale di KPMG Lavoro

150 tirocini al CERN

CERNCERN, l’Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare, sta cercando 150 tirocinanti. Questa organizzazione in realtà ogni anno mette a disposizione sempre lo stesso numero di posti, rivolti esclusivamente a dottori di ricerca e laureati. Questo laboratorio, il più grande al mondo di fisica delle particelle, si trova fisicamente nella periferia ovest di Ginevra, tra Francia e Svizzera, nel comune di Meyrin.

Un’opportunità perfetta per tutti coloro che vogliono fare esperienza nel campo delle fisica, dell’ingegneria, informatica e scienze applicate. Il tirocinio ha una durata di due anni ed è possibile iscriversi entro e non oltre il 1 settembre 2014.

Requisiti indispensabili:
– Il candidato deve appartenere a uno stato membro del CERN.
– Per il posto di ricerca in fisica sperimentale e teorica, il candidato deve possedere un diploma di dottorato in ricerca.
– Chi si candida per la posizione delle scienze applicate, quella di ingegneria e informatica, deve possedere una laurea triennale o un diploma tecnico. Requisito importante per le scienze applicate è il non avere alle spalle più di 10 anni di esperienza nel settore. Per gli informatici e gli ingegneri, il limite scende a 4.

I documenti necessari da inviare per essere presi in considerazione, sono:
– Curriculum Vitae
– Pubblicazioni rilevanti
– Fotocopia dell’ultima qualificazione
– Tre lettere di raccomandazione

Questi 150 posti rivolti ai tirocinanti, messi a disposizione dalla CERN sono da intendersi retribuiti. Lo stipendio sarà comunque calcolato in base alla persona, la quale avrà a disposizione anche la copertura sanitaria. Le spese del viaggio saranno ripagate e l’azienda aiuterà a trovare una sistemazione.

Per inviare la propria candidatura, utilizzare il form online presente sul sito.

Lavorare con Sky Italia

SkySky sta ampliando il proprio staff proponendo stage formativi nella sua sede di Milano. È un ottima occasione per tutti coloro che desiderano entrare a far parte di una realtà così ambiziosa e potente.

Vediamo quali sono le offerte di stage proposte da Sky Italia per la sua sede di milano.

New Media Product: verrà inserito all’interno della direzione marketing & sales. Dovrà dare il proprio importante contributo al design per quanto riguarda la realizzazione dei progetti digitali. Requisiti: laurea in progettazioe multimediale, design o informatica. Deve conoscere perfettamente l’HTML e il software di web editing.

SkyUno: dovrà svolgere l’attività di programmare il canale. Requisiti: laurea specialistica in ambito televisivo o umanistico, flessibilità e attitudine e a lavorare in gruppo.

SkyArte: supporterà la programmazione del canale Sky Arte HD, dovrà supportare i contenuti del sito web e la gestione dei profili social, esaminando anche i dati di Google Analytics.

Corporate Communication: supporto all’attività di pubblici affari e comunicazione. Dovrà dare assistenza anche all’ufficio stampa aziendale. Requisiti: ottima conoscenza dell’inglese e laurea in discipline umanistiche.
Marketing e Campaing Planning: il ruolo della risorsa è quello di gestire il piano contatti, il calendario marketing e le presentazioni. Requisiti: ottima conoscenza del pacchetto office, laurea in economia o scienze della comunicazione.
HR compensation & benefits: il ruolo della risorsa è quello di elaborare i report mensili, gestendo i database. Requisiti: riservatezza, capacità relazionali, laurea specialistica e attitudine all’analisi numerica.

Ognuno di questi stage, che si terranno nella sede di Milano di Sky Italia, dureranno sei mesi ciascuno. Potete candidarvi visitando il sito web di Sky Italia. Sky Lavora con Noi

Spotme: stage nel settore turistico

SpotmeGrazie all’associazione di promozione sociale VulcanicaMente, è stato aperto il progetto “Sport Tourism Mobility in Europe”.

Questo progetto darà l’occasione a 18 giovani di effettuare uno stage formativo all’interno del settore turismo sportivo, grazie a delle borse di studio.

Hanno collaborato a Spotme la Provincia di Lecce, Coldiretti Lecce, Camera di Commercio di Lecce, Salento Bici Tour aps, Borsa Internazionale del Turismo Sportivo e molte altre importanti realtà.

Ognuno dei 18 stage avrà una durata complessiva di 9 settimane e verranno svolti in: Grecia, Spagna e Portogallo.

Vediamo adesso i requisiti indispensabili per potersi candidare a questo stage:

– Età minima 18 anni, età massima 36 anni.
– Necessaria la residenza in Italia da almeno un anno
– I candidati devono essere in possesso della cittadinanza italiana o della cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea.
– Il candidato deve possedere una laurea o un diploma e non deve essere iscritto attualmente a nessun corso Universitario, corsi di formazione di dottorato o Master.
– Necessaria una buona conoscenza della lingua inglese.
– è necessario essere disoccupati
– Il candidato non deve aver mai beneficiato di Borse di mobilità finanziate dal programma Leonardo da Vinci.

In via preferenziale verranno scelti coloro che hanno esperienze lavorative nel settore del turismo e hanno avuto un percorso di studi analogo.

La borsa di studio comprende, oltre alle 9 settimane di stage, anche le spese del viaggio per l’andata e il ritorno, l’alloggio e il pocket money per tutto il periodo. Comprende anche il tutoraggio e l’assicurazione di responsabilità civile.

Per inviare la propria domanda entro il 27 maggio, consultate il sito web dell’Associazione Vulcanicamente.

Tirocinio in Granarolo: ecco le offerte

GranaroloGranarolo, azienda italiana fondata nel 1957 a Bologna, si è dimostrata particolarmente sensibile ai molti problemi che i giovani hanno nel trovare un lavoro. Ecco quindi, che apre le porte “di casa” a tutti i giovani desiderosi di acquisire nuove conoscenze lavorando direttamente all’interno di questa produttrice di latte.

Questo tirocinio è rivolto ai neolaureati e laureandi che hanno il desiderio di dar vita a un progetto di tesi di laurea oppure a uno stage postlaurea inerente all’attività svolta nell’azienda Granarolo.

Se da una parte i giovani avranno la possibilità di fare un tirocinio in una delle più famose case produttrici di latte, anche Granarolo guadagnerà molto dalla loro presenza. Si, perché ogni nuovo elemento, fresco di studi e desideroso di apprendere, porterà tante novità che potranno solo migliorare il buon nome Granarolo!

Quali sono le aree di ricerca? Vediamole nello specifico: 

  • Ricerca e sviluppo
  • Affari legali
  • Contabilità generale e bilanci
  • Risorse umane e organizzazione
  • Vendite

Il tirocinio avrà una durata di 6 mesi e un rimborso mensile da non trascurare considerando il momento di crisi. È previsto infatti, oltre all’accesso alla mensa, anche 600€ di stipendio.
Oltre al fattore economico, il compenso sarà alto anche da un punto di vista formativo. Inserire all’interno del proprio curriculum di aver effettuato un ritocinio da Granarolo è un privilegio da non perdere.

Se volete inviare la vostra candidatura o desiderate avere maggiori informazioni su questa interessante opportunità di formazione, potete visitare il sito web Granarolo.

Fondazione Gimbe for Young: 30 borse di studio

GimbeSta per essere avviato il corso di formazione “Evidenze-Based Pratice“, cioè la pratica professionale svolta in ambito sanitario che mischia perfettamente ricerca e pratica clinica. Se lavorate in ambito medico o vi piacerebbe farlo, potrebbe interessarvi l’iniziativa della Fondazione Gimbe for Young.

Ha deciso di erogare ben 30 borse di studio per partecipare a questo corso, il quale permette acquisire l‘EBP core curriculum, ovviamente con la certificazione europea. Perché questa opportunità? La Fondazione Gimbe, nata nel 1996, si è resa conto che è un problema tutto italiano quello di non permettere ai giovani professionisti di formarsi contemporaneamente sia da un punto di vista teorico che pratico.

Ogni borsa di studio erogata dalla Fondazione Gimbe in occasione delle “Evidenze-Based Pratice” avrà un valore di 800 euro.

Chi può ambire alla borsa di studio?

È stata riservata ai laureati che intendono approfondire le proprie conoscenze in questo ambito oppure agli studenti di Medicina. I requisiti necessari sono:
– Iscrizione al quinto/sesto anno del corso di laurea in Medicina e Chirurgia
– Iscrizione al terzo anno per il conseguimento della laurea di primo livello nelle professioni sanitarie.
– Laureati attualmente iscritti ad un corso di laurea magistrale nelle professioni sanitarie.
– Laureati ad oggi iscritti a scuole di specializzazione
– Laureati in Medicina e chirurgia
– Laureati in professioni sanitarie di primo livello
– Chi si iscrive non deve avere un contratto di lavoro in una struttura privata o pubblica del SSN
– Ottima conoscenza dell’inglese scientifico
– Buona conoscenza degli applicativi informatici principali

è possibile partecipare al corso inviando la propria domanda entro il 29 agosto 2014. Potete trovare tutte le informazioni nella pagina del bando di concorso