Franchising Il mio danno

il mio danno franchising

Il mio danno è un franchising che si occupa di fornire assistenza infortunistica gratuita.

Il mio danno nasce a Trento dall’idea di alcuni professionisti, con esperienza nel settore del risarcimento, di poter aiutare qualsiasi cliente a ricevere il giusto indennizzo dopo aver subito un danno come un infortunio, un incidente o un incendio. Si occupa, così, di fornire informazioni e consulenza. All’interno di una filiale in franchising Il mio danno sarà possibile trovare degli esperti che faranno da tramite con Istituti di credito, assicurazioni, datori di lavoro e tutti gli altri interlocutori in modo da poter risolvere diversi tipi di questioni e riuscire ad ottenere il giusto finanziamento. Infatti, sarà possibile rivolgersi al franchising Il mio danno in caso di infortunio stradale, infortunio privato, infortunio sul lavoro, per diritto amministrativo, lavorativo e assicurativo, in caso di recupero crediti, per responsabilità civile terzi o professionali, illeciti bancari e per perizie estimative. Inoltre il franchising Il mio danno offre un servizio di consulenza e assistenza anche telefonica. Il franchising Il mio danno non chiede nessun indennizzo al proprio cliente, in quanto sarà colui che ha causato il danno a pagare le spese.

Se si vuole aprire una filiale in franchising il mio danno sarà possibile scegliere tra due diverse formule di affiliazione e di una formula come collaborazione. La prima formula in affiliazione è Infopoint che richiederà un investimento a partire dai 10.000 euro più iva e che è dedicato a chi vuole svolgere l’attività in completa autonomia e che dovrà riconoscere il 20% di ogni pratica alla casa madre. La seconda formula di affiliazione è rappresentata da Segnalatore. In questo caso sarà necessario un investimento iniziale a partire dai 5.000 euro più iva ed è rivolto a chi vuole fare solo da intermediario e cioè da chi raccoglierà la pratica e la inoltrerà alla casa madre che se ne occuperà. In questo caso all’affiliato viene riconosciuto il 20% del compenso per ogni pratica. Infine, abbiamo la collaborazione che non richiede nessun investimento iniziale e che può essere praticata da carrozzieri, autofficine o autonoleggi che devono solo segnalare al danneggiato la sede più vicina di una filiale Il mio danno. In questo caso il collaboratore riceverà il 10% del compenso di ogni pratica.

Se si vogliono avere maggiori informazioni su come lavorare in franchising con Il mio danno, visitate il sito: www.ilmiodanno.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *