Pausa Caffè franchising caffè in cialde

pausacaffe

Pausa Caffè è un franchising che vende capsule di caffè compatibili con i più noti marchi.

Pausa Caffè nasce dall’idea di Tiziano Bonini, fondatore dell’azienda Caffè Bonini s.r.l. che voleva dare la possibilità a nuove persone di aprire un negozio per poter offrire i propri prodotti già molto richiesti. Caffè Bonini, inoltre, gestisce il portale caffè.com, un sito ormai diventato un punto di riferimento per l’acquisto online del caffè.

All’interno di un negozio in franchising Pausa Caffè è possibile trovare una vasta scelta di prodotti. Infatti è possibile trovare le capsule compatibili Nespresso, Lavazza A Modo Mio, Lavazza Espresso Point, Lavazza Blue/ In Black, Lavazza Biodose, Termozeta inoltre cialde in carta per Moka, caffè macinato e un’ampia selezione di tè, tisane e caffè aromatizzati. Tutti prodotti selezionati e di ottima qualità. Le miscele vengono selezionate e controllate ogni giorno dai sommelier dell’azienda Caffè Bonini s.r.l., questo per essere sicuri di offrire sempre un prodotto di alta qualità. La selezione dei prodotti viene sempre aggiornata per poter accontentare tutti i consumatori del caffè che sono sempre più esigenti.

Se si vuole aprire un negozio in franchising Pausa Caffè sarà necessario un piccolo investimento iniziale che servirà per l’arredamento, la prima fornitura e la campagna pubblicitaria. Non sono richieste fee d’ingresso e neanche royalty. Il franchising Pausa Caffè offre un’assistenza continua, si occupa della formazione del personale all’interno del punto vendita e mette a disposizione un software gestionale per lo svolgimento dell’attività. Inoltre, fornisce un portfolio clienti e garantisce le provvigioni sulle vendite online della zona di competenza. Garantisce anche una zona in esclusiva.

Oltre ad aprire un vero e proprio negozio dedicato, Caffè Bonini offre della formula corner e cioè la possibilità di inserire un Corner per la vendita di caffè all’interno di un’attività già esistente. In questo caso l’investimento sarà minimo solo di 5.000 euro in merce e di 5.000 euro per la pubblicità, ma anche in questo caso verrà garantita comunque un’assistenza costante. In questa formula l’arredamento viene offerto gratuitamente dal franchising Pausa Caffè.

Il locale deve avere una metratura minima di 30 mq e trovarsi in zone di alto passaggio o nelle vicinanze di centri città.

Se si vogliono maggiori informazioni su come aprire un negozio per la vendita di caffè con il franchising Pausa Caffè, visitate il sito: www.pausacaffe.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *