Come risparmiare sulla benzina

Risparmiare benzinaOggi parleremo di come si può risparmiare sulla benzina grazie a consigli utili e piccoli accorgimenti che si possono adottare.

Prima cosa usare meno possibile il proprio mezzo, macchina o motorino che sia, per il semplice fatto che spesso tendiamo a prendere il  veicolo anche quando non ce ne sarebbe bisogno, come ad esempio andare dal tabaccaio dietro casa prendendo la macchina. Inoltre camminare fa bene alla salute ;-).

Un’ altra cosa che incide molto sul consumo della benzina è lo stile di guida. Una persona che guida tranquillamente e mette le marce normalmente consuma meno rispetto a una persona che guida in maniera esagerata, “sgassando” più del dovuto e sbagliando i rapporti di cambio mentre guida. In questo caso ci sarà maggior consumo.

Lasciare il proprio mezzo acceso mentre si è fermi è un altro modo per consumare carburante, ad esempio aspettare al passaggio a livello con la macchina accesa, quando magari il treno passa dopo 10 minuti. Questo è un altro modo per consumare inutilmente.

Ricordarsi che i pneumatici vanno controllati periodicamente, perché se la macchina ha le ruote sgonfie farà più attrito con l’asfalto e quindi ci sarà un maggior consumo di carburante per farla andare come dovrebbe.
Un altro modo per risparmiare è imparare a mettere le marce, ovvero non tirarle al massimo evitando così di far andare il motore su di giri.
Se volete risparmiare sul consumo sicuramente la città è sconsigliata, per via del continuo cambio di marce, ma sempre rimanendo tra le prime due a causa del traffico costante.
E in fine non utilizzare la vostra macchina come magazzino le cose che non servano toglietele perché una macchina appesantita consuma molto di più rispetto ad una macchina lasciata libera dalle cose ingombranti.

L’ultimo consiglio è quello di fare un “piccolo” investimento e di far montare l’impianto GPS. Le spese sono nettamente inferiori e nel giro di pochi anni l’investimento sarà rientrato del tutto nelle finanze domestiche. Non è consigliabile farlo in una macchina che ha raggiunto quasi la fine dei propri giorni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *