Alukiko Nano-Point franchising

Alukiko Nano-Point franchising

Alukiko Nano-Point è un business dedicato alla nanotecnologia e si occupa di fornire prodotti e servizi di tecnologia avanzata per la protezione delle superfici.

Alukiko Nano-Point offre una vasta gamma di prodotti che possono essere utili a chiunque e in qualsiasi situazione. Infatti, questi prodotti trovano largo consumo sia nelle case, che in macchina, nei negozi, negli uffici, nelle imprese, nei bar e nei ristoranti e in moltissime altre attività.

I prodotti offerti sono dei più vari. All’interno di un punto vendita Alukiko Nano-Point è possibile trovare dei nano rivestimenti protettivi per vetro che così diventa più resistente allo sporco e fa correre più velocemente l’acqua, è possibile trovare dei nano rivestimenti protettivi per tessuti e per la pelle, così che non si sporchino e siano più facili da pulire. Inoltre, è possibile trovare i nano rivestimenti protettivi per la casa e la cucina, che permettono di mantenere pulite più a lungo tutte le superfici della casa. Si trovano anche le tecnologie nano quarzo, grazie alle quali il calcare scivola e non si attacca, e la corrosione diminuisce anche di 10 volte. Insomma, Alukiko Nano-Point offre prodotti innovativi e tecnologicamente molto avanzati che facilitano la vita quotidiana e che abbassano notevolmente i costi di manutenzione.

Alukiko Nano-Point non è un franchising, ma una concessione di vendita in esclusiva e perciò richiede un investimento iniziale variabile in base alle esigenze del cliente, che comunque è a partire dai 15.000 euro, non prevede nessuna fee d’ingresso e nessuna royalty. Alukiko Nano-Point fornisce i prodotti nano strutturali e l’insegna su misura. Mette a disposizione il proprio know-out , supportando con l’assistenza tecnica e offrendo una formazione iniziale. Inoltre, garantisce un’esclusiva di zona, un costante aggiornamento dei prodotti, inserendo sempre quelli di ultima generazione e si occupa di fornire una continua assistenza durante tutta la durata del contratto che generalmente è di 2 anni. Non fornisce l’arredamento, ma sotto loro consiglio è possibile acquistare il tutto per una cifra di 5.000/6.000 euro. Viene richiesta la partita IVA, una licenza di tipo commerciale e viene lasciata al concessionario la totale indipendenza nella gestione dell’attività. Può vendere a privati, ad aziende e anche ai rivenditori della zona. Il locale deve avere una metratura che vari a tra i 40 e i 50 mq in un bacino di utenza che varia tra i 70.000 ai 100.000 abitanti. Se si ha già un’attività, è possibile diventare un rivenditore autorizzato e perciò inserire prodotti innovativi di alta tecnologia tra la gamma di prodotti che già si hanno. Per quanto riguarda questa possibilità, viene richiesto un impegno minimo annuale di 5.000 euro.

Per avere maggiori informazioni su come aprire un punto vendita Alukiko Nano-Point, visitate il sito: www.alukiko.it

 

Alukiko offre soluzioni, servizi e prodotti di nanotecnologia avanzata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *