Diventare fotografo

vendere fotoQuello del fotografo è un bellissimo lavoro. Ti consente di girare il mondo, in alcuni casi puoi arrivare a guadagnare molto e per non parlare del fatto di essere un libero professionista.

Oggi ti spiegherò come diventare fotografo.

Inizialmente è consigliabile fotografare gratuitamente. In tal modo puoi farti pubblicità e farti conoscere da possibili futuri clienti. Sicuramente non dovrai regalare il pacchetto completo ma solo alcune fotografie, altrimenti potresti essere screditato dall’ acquirente, il quale in futuro pretenderà di avere il lavoro gratis.
Puoi scegliere un solo settore o essere interessato a tutti quelli maggiormente remunerativi, questo sta a te. Sicuramente se ti tieni aggiornato su tutti i rami di questo lavoro i primi tempi sarà più facile farti notare. Individuerai pian piano il settore desiderato.

Trova il tuo settore!

Sicuramente i settori che vanno di più sono quelli che riguardano lo sport, gli eventi, i matrimoni e l’ attualità in generale. Prova vari campi e poi giudica tu quello che credi sia più idoneo. Inizialmente ti baserai su opere di fotografi famosi prendendo ispirazione da loro, man a mano darai un impronta tutta tua alle fotografie.
Fare il fotografo comprende fare orari veramente stressanti. Potresti superare di gran lunga le 8 ore e lavorare 7 giorni su 7, a seconda del giro di lavoro che ti sei creato. È importante avere una buona cultura personale e imparare a scrivere articoli così da accompagnare lo scatto ad una valida descrizione.

Questi sono i metodi per farsi pubblicità

Usare dei social network, i banner pubblicitari e i blog è certamente utile. Ricordati di fare anche bigliettini da visita. Creare una vetrina personale con i tuoi scatti è importante, perchè può farti notare da possibili.

Investimenti

Avere dei risparmi da parte o chiedere un prestito è la prima cosa da prendere in considerazione. Il budget minimo è 5.000€. Non è molto se onsideri che per aprire un’attività come un bar ci vorrebbero molti più soldi.
I soldi ti servono per l’ attrezzatura da fotografo. Obbiettivi, lenti, cavalletti, macchine fotografiche e photoshop.
L’aspetto burocratico per diventare fotografo freelance comprende l’apertura della Partita IVA e l’iscrizione alla Camera di Commercio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *