Consigli per diventare un esperto

espertoEssere esperto è un qualcosa di molto interessante. Semplicemente perché chi è considerato un esperto diventa un punto di riferimento per molti altri professionisti aumentando sempre più la propria ambizione. Come si può diventare un esperto in un determinato settore diventando credibile e di successo?

Ecco alcuni suggerimenti:

1 Scegliere un settore professionale. Se volete diventare un esperto sarà necessario concentrarsi esclusivamente su un settore. L’esperto è una persona veramente preparata per quanto riguarda un determinato settore, e non, come si può pensare, una persona che copre molti settori differenti. L’esperto deve essere preparato e conoscere qualsiasi cosa che riguardi quel determinato settore.

2 Curriculum. Un buon curriculum sicuramente aiuta ad essere percepito come un esperto su un argomento particolare. Pertanto, bisogna continuamente specializzarsi ed essere sempre alla ricerca di nuove esperienze che aumentino le vostre conoscenze. Ad esempio, si possono proseguire gli studi facendo un dottorato di ricerca, si può accedere ad un master o partecipare ad un corso di specializzazione. Anche ottenere una borsa di studio risulta essere un punto a vostro favore, così avrete la possibilità di dimostrare concretamente le vostre capacità e il vostro merito per far capire che potreste essere un prezioso collaboratore. Inoltre, effettuare un soggiorno all’estero potrebbe essere un fattore importante per dimostrare le vostre capacità di adattamento e di voglia di imparare.

3 Esperienza. Per uno studente appena uscito dall’università sarà difficile farsi considerare esperto, in quanto non ha ancora avuto modo di fare esperienza, ma ci vorrà del tempo per poter avere tutte le conoscenze necessarie per diventare esperto. In ogni caso, nel frattempo, si potrebbero utilizzare le risorse che avete a vostra disposizione per farvi conoscere. Ad esempio, è possibile creare un blog personale, dove potrete presentarvi al meglio, inserendo i vostri dati, i vostri studi e le vostre aspirazioni. Per chi invece ha già esperienza, sarà comunque necessario continuare con gli aggiornamenti e gli approfondimenti e creare una pagina web con tutte l’esperienze fatte e dando maggior risalto al tema in cui si è esperti. In questo modo, si guadagna fama, popolarità e si ha il modo di farsi conoscere.

4 Cogliere le Opportunità. Non bisogna perdere nessuna occasione e nessuna opportunità per poter ampliare le vostre esperienze e specializzazioni, anche prendendo in considerazione di svolgere qualche attività come volontario. Fare volontariato, con un’organizzazione per qualche ora alla settimana, oltre ad aumentare la stima di voi stessi, vi consentirà di aggiungere altre esperienze al vostro curriculum.

5 Distinguersi dagli altri. Per essere un vero esperto bisogna essere capaci di brillare e di farsi distinguere dagli altri. Per raggiungere questo obiettivo, sarà necessario imparare da tutti coloro che vi circondano, scoprire ciò che gli piace, scoprire su cosa sono appassionati, essere attenti alle loro esigenze e se necessario, chiedere il parere a qualcuno con più esperienza di voi e chi vi possa guidare. Per poter distinguersi dagli altri sarà molto importante anche effettuare delle pubblicazioni per quel determinato settore in cui siete esperti.

6 Punta sempre più in alto. Per essere un esperto, le vostre conoscenze e le vostre esperienze devono sempre aumentare attraverso corsi di aggiornamenti, nuove collaborazioni ed intraprendendo nuove attività. La vostra carriera deve avere una progressione verso l’alto, e l’importante è non interrompere mai il ritmo e continuare ad avere il desiderio di imparare e di voler continuamente aggiungere voci sul vostro curriculum.

7 Avere un mentore. Sarebbe perfetto avere un mentore, qualcuno che crede in voi, una persona che ha le capacità professionali di aiutarvi e consigliarvi. Qualcuno da cui si può solo che imparare. Purtroppo, non è sempre facile trovare un mentore perché la società di oggi è caratterizzata da individualismo dove ognuno preferisce andare per conto suo e non dispensare consigli che potrebbero essere utili.

8 Autostima. L’auto-miglioramento di se stessi è quello che vi porterà a diventare un esperto. Dovete capire bene quali sono i vostri obiettivi e qual è la vostra meta e fare tutto il possibile per raggiungerli e arrivare dove vi siete preposti. Datevi degli obbiettivi possibili, e vedrete che una volta raggiunti la vostra autostima aumenterà notevolmente. Non mettete mai dei limiti in quanto i limiti sono nella vostra mente e non nella realtà. Ricordatevi che si può fare qualsiasi cosa ogni volta che si voglia, sarà solo necessario cercare i mezzi più adeguati.

Abbiate il coraggio di diventare un esperto e dire addio alla disoccupazione. La società non ignora le persone sempre disposte a nuove sfide e che cercano sempre il miglioramento. Ora concentratevi e pensate in cosa vi piacerebbe essere un esperto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *