4 modi per crearsi un reddito passivo

guadagnare onlineCi sono due tipi di reddito. C’è un tipo di reddito “attivo” percepito poiché si lavora attivamente, poi c’è un secondo tipo di reddito, detto “passivo”, che viene percepito poiché qualcun altro o qualcos’altro sta lavorando per voi.

In sostanza possiamo dire che il reddito attivo è il reddito percepito scambiando il proprio tempo con il denaro. Mentre il reddito passivo è il reddito percepito senza scambiare il vostro tempo con il denaro, perché ci sono altre persone o sistemi che stanno facendo il lavoro per voi.

Ricordate che la maggior parte delle fonti di reddito passivo non sono completamente passive, o meglio, prima che queste fonti di reddito diventino passive occorre un lavoro da parte vostra per avviare il sistema.

Per creare un flusso di reddito passivo, sicuramente è necessario lavorare prima, ma, se lo fate bene, lo farete solo una volta. Questo è ciò che rende il reddito passivo molto più attraente del reddito attivo. Invece di negoziazione costantemente il vostro tempo per il denaro, dovrete scegliere come barattare il vostro tempo, una sola volta, per impostare qualcosa che paga molte volte a tempo indeterminato.

Qui di seguito ci sono 4 modi diversi per crearsi un reddito passivo. Ognuno richiede una buona dose di lavoro anticipato, ma, una volta che il lavoro è stato fatto, sarete ricompensati con un reddito costante nel tempo.

1 Creare un blog ad alto traffico

La maggior parte di noi sa cos’è un blog, ma nel caso tu non lo sapessi, questa è una rapida definizione: un blog è un sito web che viene aggiornato frequentemente con contenuti (articoli chiamati post), destinati ad informare e / o intrattenere i lettori. La maggior parte dei blog tendono a concentrarsi su un argomento specifico, come il benessere, la motivazione, la politica, le relazioni, i soldi, la palestra, solo per citarne alcuni.

Creare un blog non è difficile, creare un blog visitato con un alto traffico è sensibilmente più difficile, ma non impossibile. Un blog ad alto traffico è un sito che attira decine di migliaia, o meglio ancora, milioni di visitatori su base regolare. Solitamente il fondatore di un blog ad alto traffico investe un sacco di tempo ed energie prima per scrivere centinaia di articoli, per sviluppare un pubblico fidelizzato e per portare il sito al successo. Ma dopo, solitamente, il fondatore del blog, recluta un team di scrittori (articolisti) che contribuiscono a postare nuovi contenuti sul suo sito su base regolare, e le entrate da Google Ads o da altre forme pubblicitarie generano un reddito costante.

2 Scrivere un libro

Se sei un aspirante scrittore, oggi è uno dei periodi migliori per generare reddito dalle vendite del tuo libro, oggi infatti, non è più necessario stipulare un accordo con un editore tradizionale. Amazon, il più grande rivenditore online di libri in tutto il mondo, sta consentendo agli autori di autopubblicare i loro libri e venderli ad un pubblico globale, sia in formato ebook, sia e in formato tascabile grazie alle piattaforme Kindle Direct Publishing (KDP) e CreateSpace.

Il funzionamento è molto semplice. Tu scrivi il tuo libro, carichi il libro su KDP o CreateSpace (o entrambi) inserisci un’immagine di copertina e la descrizione, e Amazon si occuperà del resto. Il tuo libro apparirà su Amazon e ogni volta che qualcuno comprerà il tuo libro, Amazon si occuperà di spedire il libro e riconoscerà a te una percentuale sulla vendita.

Molti autori riescono a generare redditi che vanno da poche centinaia di euro a migliaia di euro al mese.

3 Creare un sito web con Membership

La creazione di siti web con programmi di membership sono un ottimo modo per crearsi un reddito passivo. In sostanza, si crea un sito web che fornisce informazioni o formazione specifica di valore alle persone, che pagano un canone di abbonamento mensile per accedere ai contenuti. Anche in questo caso, la maggior parte del lavoro è fatto in anticipo (creazione del sito). Dopo il vostro compito sarà pubblicizzare il sito e creare nuovi contenuti di valore in modo che i soci registrati continuino a pagare il canone mensile.

4 Creare un corso online

Se si dispone di una particolare abilità è possibile creare un corso da vendere online, per insegnare la tua abilità. Ci sono diversi modi per creare contenuti per un corso online. Una possibilità è quella di effettuare attività di formazione dal vivo e registrare la sessione. Un’altra opzione è quella di registrare una lezione sul vostro computer utilizzando Microsoft PowerPoint durante la registrazione vocale. Una terza opzione è quella di raggiungere gli esperti in una specifica nicchia, intervistarli, organizzare il materiale e successivamente vendere la raccolta delle interviste. Grazie a queste opzioni, è possibile creare un corso, e successivamente commercializzarlo online generando vendite continue.

Ci sono letteralmente dozzine, se non centinaia di modi diversi per crearsi flussi di reddito passivo. Quelli sopra elencati sono solo alcuni di quelli più comuni disponibili a persone con risorse economiche minime. Tutti i metodi presentati necessitano inizialmente di un duro lavoro, ma se sviluppati bene, tutti sono in grado di fornirti un reddito passivo.

Non fare l’errore di cercare di creare più flussi di reddito passivo contemporaneamente. Concentrati sulla creazione di uno, poi una volta sviluppato e richiede un tempo minimo per la gestione, puoi focalizzarsi sulla creazione di un altro. Ripeti questo processo più volte fino a quando il reddito combinato di tutti i flussi di reddito passivo supera il reddito attivo.

Una volta che il reddito passivo supera il reddito attivo, potete definirvi finanziariamente indipendenti. Potete fare quello che volete con il vostro tempo. È possibile lavorare quando e come si vuole e non perché si deve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *