Come diventare giornalisti

giornalistaLa professione del giornalista è il sogno di molti giovani. Oggi vedremo come diventare giornalisti, sia per quanto riguarda l’elenco dei giornalisti pubblicisti sia l’elenco dei giornalisti professionisti.

Sia per diventare giornalista professionista che pubblicista, è indispensabile rispettare le regole dell’Ordine della Regione dove si risiede. Esistono comunque delle regole nazionali che tutti i territori devono a loro volta seguire.

Per diventare giornalista pubblicista, cioè colui che svolge la professione retribuita ma allo stesso tempo esegue altri lavori, si deve svolgere l’attività presso una testata giornalistica in maniera retribuita. Il tempo minimo di impiego per avere il tesserino è di due anni. A quel punto, dovremo portare all’Ordine dei Giornalisti la copia del materiale prodotto nella percentuale in cui la regione lo richiede.
L’aspirante giornalista dovrà poi presentare un attestato redatto dal direttore, con una copia di tutti i compensi percepiti per il lavoro.

Diventare giornalista non è semplice. Esistono infatti tante altre piccole regole. Ad esempio la soglia dei compensi annuali per iscriversi all’Albo varia ancora una volta a seconda della regione. In Emilia Romagna deve essere di 1.000 euro lordi annui (o superiore).

Per diventare giornalista professionista bisogna iscriversi al registro dei praticanti, svolgendo l’attività per 18 mesi con regolare contratto. Altrimenti, basta seguire una scuola di giornalismo riconosciuta. Dopo è necessario seguire un corso di formazione di almeno 45 ore. Per diventare giornalista professionista è necessario scrivere un articolo sulla base di una delle sei tracce proposte e un questionario sulla legislazione. Infine c’è una prova orale. Ecco alcuni dei corsi riconosciuti dall’ordine:
Master Biennale in Giornalismo e Stampa
Radiotelevisivo e Multimediale dell’Università di Cattolica Sacro Cuore di Milano
Master Biennale di giornalismo Università di Bari
Master Biennale di Giornalismo Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM a Milano
Scuola Superiore di Giornalismo di Bologna

L’iscrizione definitiva all’Albo dei Giornalisti ha un costo. Prendendo sempre come esempio l’Emilia Romagna, il costo è di 337,62€. Suddivisi così: 168€ per la tassa di concessione governativa. 80€ per i diritti di segreteria esame. 14,62€ di marca da bollo. 75€ per i diritti di segreteria iscrizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.