Come aprire un asilo per cani?

caniSei anche tu un amante dei cani? Allora potresti prendere in considerazione l’idea di aprire un asilo nido per cani. Questo lavoro ha veramente pochissimi concorrenti, il numero di queste attività in Italia, si contano sulle dita di una mano.

Possono stare tranquilli anche tutti i proprietari di cani, perché all’interno degli asili per cani non esistono recinti, cucce e box! Si tratta di un appartamento con tanti divani e cuscini per far restare gli amici pelosi sempre comodi!

Non si tratta infatti di un canile, ma di un vero e proprio asilo dove probabilmente, verranno viziati più li che a casa loro.

Se paragonata ad altre idee imprenditoriali, quella di aprire un asilo per cani non è un idea poi così costosa. È necessario comunque uno spazio molto ampio dove tenere i cani in custodia, l’ideale sarebbe un appartamento in campagna con un bello spazio all’aperto.

Per aprire un asilo per cani però, ci vuole una buona preparazione. Improvvisarsi esperti rischierebbe solo di compromettere il nome di tali strutture e ovviamente, di perdere molto in fretta i primi clienti.

Saper gestire le situazioni più disparate, saper capire sin dal primo incontro il carattere del nuovo cane e ricordarsi al volo le sue abitudini è fondamentale.

Proprio come un asilo per bambini, anche quello per cani permetterà di tenere all’interno della stessa stanza fino a 25 cani. È importante quindi saperli gestire e risolvere ogni contrasto tra gli amici a quattro zampe con largo anticipo.

Gli animali giocheranno, ma parteciperanno anche ad attività formative. Per dare un servizio totale, si possono anche organizzare gite con i proprietari dei cani.

Cosa ne dite, vi piace l’idea di aprire un asilo per cani?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.