Esercito Italiano: concorso pubblico per 236 ufficiali

Esercito ItalianoVorresti entrare nell’Esercito Italiano? Questo annuncio di lavoro allora potrebbe proprio interessarti.
Sulla Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il bando per entrare nelle forze armate italiane. Le iscrizioni, aperte fino al 17 marzo, hanno la finalità di individuare 236 ufficiali da inserire nell’Esercito Italiano. Vediamo come sono suddivise le postazioni libere:

– Per l’Aeronautica Militare stanno cercando 55 allievi marescialli
– Per il corpo equipaggi militari marittimi invece, 28 allievi.
– C’è necessità di inserire nell’Esercito Italiano ben 147 allievi marescialli
– Per le capitanerie di porto invece, solo 6 allievi.

Vediamo adesso quali sono i requisiti per partecipare al concorso ed entrare così a far parte dell’Esercito Italiano
– Il candidato deve possedere la cittadinanza italiana.
– Deve godere di tutti i diritti civili e politici.
– Età minima: 17 anni. Età massima: 26 anni.
– Il candidato non deve mai essere stato dispensato, destituito o dichiarato decaduto da un qualsiasi impiego nella Pubblica Amministrazione, ne da un arruolamento precedente nelle Forze Armate o della Polizia.
– Non deve aver alcun procedimento penale in corso
– Non deve essere stato mai sottoposto ad alcuna misura di prevenzione
– Deve essere incensurato
– è necessario che possieda l’idoneità psicofisica per il servizio militare.
– La statura dei candidati maschili non deve essere inferiore a 1.65 metri. I candidati femminili invece, non devono essere sotto 1.61 metri.
– Il candidato deve possedere un diploma di secondo grado.
– Fedeltà verso la Costituzione repubblicana
– Deve riportare esito negativo per i test dell’alcool e di sostanze stupefacenti.

Se vuoi candidarti, visita il sito web della Gazzetta Ufficiale.  La domanda dovrà essere spedita attraverso un indirizzo di posta elettronica certifica al Ministero della Difesa non oltre il 17 marzo 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *