Albo professionale per le modelle

diventare modellaIl lavoro del modello e della modella è noto a tutti. Li vendiamo sfilare sopra le passerelle, circondati dai flash dei fotografi con in dosso abiti bizzarri e meravigliosi. Eppure, nonostante sia un mestiere noto in tutto il mondo, solo oggi sta nascendo l’albo professionale per le modelle. 

Questa iniziativa nasce dall’ Assem, l’associazione per i servizi moda. Lo scopo di questa associazione è quella di tutelare i modelli sia da un punto di vista professionale che morale.

Con l’arrivo dell’albo professionale per modelle saranno numerosi i cambiamenti nell’ambito della moda.
I modelli e le modelle che lavorano in Italia avranno una maggiore garanzia dal punto di vista fiscale. Possederanno un tesserino, ad indicare che il loro lavoro è regolato da un vero e proprio contratto. Assistenza sanitaria e tutti i mezzi necessari per il sostenimento.

Non è ancora obbligatoria l’iscrizione, ma non aderire a questa nuova iniziativa significa perdere qualche garanzia. Come sempre, per aderire all’albo professionale, è necessario rispettare alcuni requisiti, vediamo quali sono:

– La modella deve avere un regolare contratto con un agenzia iscritta alla Camera di Commercio, la quale a sua volta, deve rispettare alcuni requisiti come: erogare equamente i compensi alle modelle, deve essere in regola con le normative italiane e deve essere accertata sul territorio nazionale.
– Dovrà possedere un book fotografico.
Curriculum Vitae aggiornato, ma senza includere i lavori amatoriali da dilettanti che la screditerebbero agli occhi di veri professionisti.
– Per iscriversi all’ albo professionale delle modelle bisogna: essere di bell’aspetto, fotogenici, con portamento elegante e sciolti nei movimenti. L’altezza minima per sfilare è di 1.85 cm. Per gli showroom invece l’altezza deve essere tra 1.78 e 1.80 metri.

Un pensiero su “Albo professionale per le modelle”

  1. Lavoro come modella professionista a Milano.
    Sono alta 1.88 e posso confermare che 1.85 è proprio l’altezza minima richiesta per l’ high fashion… la media è salita ultimamente di qualche cm… l’altezza ideale attualmente è 1.88/1.90.
    Per gli showroom invece 1.80/1.83 è l’altezza ideale richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *