Sono le abitudini di ogni giorno a rendere la vita grassa

Sono le abitudini di ogni giorno a rendere la vita grassa. Non ciò che mangiamo

Bella domanda. Mangi con moderazione e ti muovi. Eppure tendi lo stesso a mettere su un po’ di peso, se non stai più che attento. Non è quello che mangiamo (o meglio, non solo quello) a rendere grassa la nostra vita, ma una serie di abitudini che con il cibo c’entrano poco.

PRENDI TROPPE DECISIONI?
Si sa: scegliere può essere estenuante.
L’energia che impieghiamo è la stessa che ci serve per l’autocontrollo. Quindi, meglio limitare la quantità di scelte poco rilevanti risparmiando energia per quelle più dure.
DORMI POCO?
La privazione di sonno innesca il rilascio di cortisolo, l’ormone dello stress, che alza i livelli di glucosio nel sangue disturbando il metabolismo. In più sotto stress si attiva una parte del cervello chiamata striato ventrale che cerca stimoli compensatori come cibi grassi o dolci. Quindi più nanna.
STAI IN MANICHE DI CAMICIA?
Ed è novembre. Male. Non solo per questioni ecologiche. Poco importa che per legge si debba stare tra i 17 e i 23 gradi: in un condominio con riscaldamento centralizzato, tra il secondo e il quinto piano non c’è scampo. Se rimaniamo sotto i 20 gradi, in due o tre giorni il corpo impara a bruciare più calorie, aumentando il metabolismo basale.
VAI AL LAVORO IN TRAM?
O in autobus? Ottimo! Tagli del 20% la probabilità di mettere su peso. Guidare infatti è una delle attività a più alto rischio adiposo. Già stare senza auto una volta a settimana va bene. E se vuoi l’upgrade prendi la bici: in mezz’ora bruci 250 calorie che in un anno significano 2kg in meno.
CONTROLLI I GRASSI MA NON IL PANE?
Bene per i grassi non tanto per i farinacei. I carboidrati sono la nostra riserva di energia: quelli in eccesso, però vengono stoccati dall’organismo in attesa di essere utilizzati. E aumentano la fame, stimolando il pancreas a secernere più insulina.
BEVI E MANGI LIGHT?
E’ vero, cibi e bibite hanno meno calorie, ma com’è che utilizzandoli difficilmente si perde peso? Gli zuccheri artificiali mandano all’organismo i segnali sbagliati e disturbano la capacità di controllare le calorie immesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.