Le chiavi che ti aprono la porta del colloquio

curriculumEcco una lista degli elementi chiavi di un Cv. Seguili e avrai successo!

Devi dedicare tempo e lavorare intensamente per creare un Cv eccezionale.
Ma come fare a ricordarsi di inserire tutto? Nessun problema: di seguito l’elenco di tutti i punti più importanti in un CV.

Grammatica e battitura

  • Hai usato un correttore grammaticale? (uno ottimo gratis è questo, anche in italiano)
  • Hai messo le maiuscole dove serve e non in posti improbabili?
  • Hai riletto almeno cinque volte il CV, e almeno una al contrario, per controllare gli errori?
  • Utilizzi uno stile positivo, unico e orientato all’azione?

Layout

  • È lungo una o due pagine di testo al massimo?
  • I margini della pagina sono almeno di 1cm su tutti i lati? Alcuni candidati usano questo trucchetto per far stare tutto su una pagina, ma piuttosto pensa a come cancellare qualche informazione inutile.
  • Mettilo a un metro di distanza: anche senza leggerlo, ha un aspetto professionale e ben strutturato? Riesci a riconoscere le sezioni logiche?
  • Esistono paragrafi con più di 5 righe? Se sì, riducili.
  • È semplice da leggere? Non dev’essere troppo denso di testo.
  • C’è troppo spazio in fondo alla pagina? Lo spazio bianco dà l’idea che non hai più niente da comunicare e hai finito le idee.
  • Hai messo le informazioni più importanti in alto nella prima pagina?
  • L’allineamento è corretto e coerente fra lettera di presentazione e CV?
  • Hai raggruppato le informazioni riguardanti lo stesso argomento tutte insieme?

Struttura

  • La struttura è chiara ed evidenziata da grassetti, titoli e paragrafi?

Stile

  • Usi elenchi puntati o numerati per le liste di elementi?
  • Utilizzi dei veri elenchi puntati (come questo), o inserisci manualmente asterischi e linee?
  • Se inserisci dei moduli, stai usando le tabelle di Word per formattarle in maniera pulita?
  • Stai usando lo stesso font in tutto il CV e la lettera di presentazione?
  • I tuoi titoli sono troppo grandi? 16 pixel bastano e avanzano (nome escluso).
  • Utilizzi grassetti e corsivi per attirare l’attenzione sui punti più importanti? Evita il testo sottolineato.

Informazioni personali

  •  Hai scritto il tuo nome in grande in alto, centrato e grassetto? 18 pixel dovrebbero bastare. Non scrivere “Curriculum Vitae” all’inizio del CV, è un’informazione inutile.
  •  Usi un indirizzo email personale del tipo curriculum @tuonome.it, o al massimo Gmail.com?

Esperienze lavorative

  •   Hai descritto brevemente le tue mansioni, cosa hai imparato e in che settore?
  •   Hai elencato le tue esperienze in ordine cronologico inverso?
  •   Hai eliminato i lavori inutili per il datore che stai contattando?

Abilità

  • Hai incluso le tue capacità rilevanti che hai ottenuto in maniera diversa dall’esperienza lavorativa e curricolare?
  •  Hai incluso delle prove che possiedi queste abilità a un livello superiore rispetto alla media?

Interessi

  • Hai incluso un grande numero di interessi? Sono rilevanti per il datore di lavoro e la mansione per la quale ti candidi?
  • Hai interessi sociali che richiedono la tua partecipazione a un’attività di gruppo? Hobby solitari non sono visti di buon occhio.
  • C’è qualche prova che dimostri che sei in grado di impegnarti a fondo e raggiungere un obiettivo difficile in maniera autonoma?
  • Hai incluso qualche esperienza provata come organizzatore o capo di un gruppo?

Referenze

  •  Hai pensato se è il caso di includere referenze? Di solito puoi evitarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.