Conto trading fineco: le caratteristiche

finecoManca ancora qualche giorno (scadenza fissata al 3 settembre) per aderire all’iniziativa “Trasferisci fondi e titoli in Fineco” :

– Trasferendo almeno 100.000 euro di titoli in fondi (portafoglio remunerato) si ha diritto ad un bonus che va da 100 a 1.200 euro
– Trasferendo almeno 50.000 euro di titoli si ha diritto ad un bonus di 300 euro in commissioni trading

Tra le principali caratteristiche del conto Fineco:
1) Apertura verso molteplici piattaforme e ciò è l’elemento ideale per chi cerca un rapporto di trading di natura professionale (Web trading; Powerdesk 2; Mobile trading)
2) Meccanismo mobile verso il basso della commissione massima per operazione che non può essere superiore a 19 euro (min 2,95 euro). Viene conteggiata in funzione del controvalore ed ammonta allo 0,19%. Non importa il numero di operazioni eseguite per far slittare verso il basso la commissione massima applicata, quanto l’asset totale (liquidità detenuta, facendo un cumulo indifferenziato tra attività in euro ed in dollari) ovvero i fondi via via accumulati sul conto Fineco. Il piano applicato è di natura degressiva (anziché progressiva) e prende il nome di Roll-on
3) Previste altre offerte per chi è un trader particolarmente dinamico: Su Futures ed Opzioni (Derivati) si paga un costo fisso che si riduce se si genera 500 euro di commissioni sui mercati; 0 commissioni sul Forex (mercato delle valute) e leva (meccanismo del moltiplicatore) fino a 100 volte

Su tali premesse, a prescindere dai tassi di rendimento viene dato rilievo centrale alla figura del trader dinamico, seppur conciliando l’aleatorietà con ulteriori opportunità che aumentano la sicurezza del rendimento:

– Con Cash Park Investing è possibile vincolare parte della liquidità e maturare a prescindere un rendimento (Tasso bloccato per tutta la durata del piano). Iniziativa valida fino al 31 agosto 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *