Promozioni 2013 su Conto deposito libero

1 EUROPromozioni 2013 su Conto deposito libero

L’offerta Deutsche Bank

A scanso di un minore rendimento rispetto ai conti deposito vincolati ma di una maggiore libertà di movimentazione della propria liquidità (i conti deposito vincolati riconoscono comunque solo il tasso base su quanto depositato, alcune volte in toto, altre volte detratto quanto prelevato), Deutsche Bank offre ai titolari di Deutsche Bank Conto Carta su conto deposito:

1) Rendimento dell’ 1,5% lordo sulle somme depositate entro il 31/03/2014
2) 0 Spese su movimentazioni di denaro, nonché sull’apertura del conto
3) La totale libertà di disporre delle somme depositate (deposito a risparmio libero)

L’offerta è valida entro il 30 Settembre 2013.

Che cos’è il Conto Carta DB, da agganciare al conto deposito?
E’ una carta prepagata ricaricabile con IBAN. Quindi, può funzionare come un normale conto corrente.

Per chi aderisce entro il 31 Dicembre 2013:
– Costo 0: Canone mensile, Prelievi e versamenti (bonifici), operazioni online e per mezzo telefonico, imposta di bollo, altre operazioni (es. rifornimento carburante).

Conto Carta Db può essere alimentato sino a 50.000 euro.

Anche IBL Banca ha in promozione un conto deposito senza vincoli. L’offerta valida entro il 31/12/2013 prevede:

1) Rendimento annuo lordo dell’1,5% (per tutte le attivazioni effettuate entro il 30/09/2013)
2) Opzione attivabile di vincolo parziale delle somme depositate, al fine di aumentare il rendimento complessivo
3) 0 Spese (Canone mensile, imposta di bollo, apertura, chiusura e gestione)
4) In linea con le usuali comodità dell’Internet Banking

Il conto Rendimax Deposito Libero di Banca Ifis è basato su:
– Rendimento annuo lordo: 1,00%
– La capitalizzazione degli interessi avviene giornalmente e verranno accreditati posticipati per ogni trimestre (il regime di capitalizzazione è anticipato ma la liquidazione posticipata; quindi la libera disponibilità non riguarda gli interessi)
– A 0 spese: apertura, gestione ed imposta di bollo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *