Franchising Disney

disneyI negozi dedicati ai bambini, come dimostrano gli studi e le ricerche più recenti, sono quelli che dimostrano di resistere meglio alla crisi. Ma non devono essere necessariamente punti vendita dedicati alla puericoltura o all’abbigliamento. Essere bambini significa soprattutto avere voglia di giocare e divertirsi, e cosa meglio di un negozio di giocatoli può incarnare la gioia di vivere dei più piccoli, come un Disney Store.

Prima di tutto, chiariamo, per chi non lo sapesse, che cos’è esattamente un Disney Store. Esso è il negozio monomarca ufficiale del marchio Disney, dove ci sono in vendita tutti i gadgets del magico mondo Disney. Essendo tutti i punti vendita di proprietà della Disney, non si può parlare di intraprendere un vero e proprio franchising, ma si può tentare di affiliarsi contattando l’azienda madre e facendo specifica richiesta tramite sito ufficiale. Alla peggio,  si può ottenere un incarico, come la gestione di un Disney Store alle dipendenze della Disney: basta contattare l’azienda e fare richiesta.

Diverso il discorso se si vuole cogliere l’opportunità di aprire un negozio per la vendita di abbigliamento, giocattoli e gadget a marchio Disney. Infatti è possibile diventare rivenditori di articoli marchiati Disney, Warner Bros, Hanna & Barbera, Looney Tones, Pixar e altre marche legate ai cartoni animati. Il miglior iter da seguire è quello di chiedere informazioni a tutti i marchi compilando il form che si trova in fondo alla scheda dei franchising presenti, valutando poi successivamente quello migliore che rispecchia le proprie esigenze.

Ma quale è la differenza tra un Disney Store e un negozio ove si vendono abbigliamento e gadgets a marchio Disney? Nel primo caso, si è alle dipendenze dirette della Disney, si è obbligati a vendere solamente gadgets e abbigliamento a marca Disney e l’ultima parola sulle decisioni spetta all’azienda; mentre aprendo un negozio per la vendita di giocattoli e gadget Disney e altre marche, si può intraprendere anche un franchising, e le varie condizioni contrattuali possono variare da marca a marca. Non si è obbligati a vendere una sola marca e si può gestire direttamente la propria attività.

Di seguito altri marchi che operano nel settore franchising abbigliamento bimbo:

Iana
Io Bimbo
Original Marines
Premaman
Chicco
Bimbus
Disney
Idexè
Z Generation
0-12 La Birba Used Stuff For Kids
Atelier De Courcelles,
Baby Bazar
Cycleband
Emporio 88
Explorer Business Kids
Fantasy Store
Gatti
Griffe & Stock Junior
Gruppo B.b.
Iper Bimbo
Kids
L’armadio Che Scoppia
La Casa De Pepa
Marasil
Melo E Grano
Mini Raxevsky
Mirtillo
Nanàn
Nucleo
Overkids
Pappa & Ciccia
Petit
Pixel
Playcartoon
Sarabanda
Secondamanina Mercatino Usato Bimbi
Sergent Major
Toffee
Toys & More
Trybeyond

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *