L’Eurodollaro

Londra e il Forex

Uno dei centri più importanti, una delle città più rappresentative di questo mercato è Londra: la sua posizione alquanto strategica è per questa città un enorme vantaggio rispetto a molte altre metropoli, in quanto le consente di operare durante l’apertura dei mercati asiatici ed americano.

L’Eurodollaro

Inoltre, la creazione del mercato dell’Eurodollaro è una carta vincente, che permette di essere una delle più importanti città in fatto di Forex: esso venne creato intorno agli anni Cinquanta, quando il denaro ricavato dalla vendita di petrolio dell’Urss veniva depositato al di fuori degli USA per il timore che venissero bloccati dalle autorità statunitense. Ciò aveva reso possibile che un grosso quantitativo di dollari statunitensi si trovasse al di fuori del controllo degli Stati Uniti, e che quindi, questa vasta gamma di liquidità fosse appetibile e redditizia in quanto non soggetta a particolari restrizioni.

Perché Londra è così importante per il mercato del Forex

L’attuale carta vincente della città di Londra in riferimento al mercato del Forex è data dal fatto che molte banche americane, coscienti della “ricchezza” e della posizione di questo mercato, decidono di stabilire le loro sedi ed i loro quartieri generali proprio nella capitale inglese: ciò rappresenta, da un lato, un importante slogan pubblicitario per la città di Londra, e dall’altro è vantaggioso anche per le banche americane ed europee che vi si stabiliscono, potendo usufruire di volumi enormi e di una importante liquidità di mercato.

Anche grazie alla presenza nella capitale inglese, che ne permette una discreta crescita, oggi il Forex è il più grosso mercato a livello mondiale e si prevede che nei prossimi anni i volumi del Foreign Exchange Market aumenteranno ancora notevolmente soprattutto grazie al successo delle operazioni di Forex on line, molto di moda anche tra gli investitori privati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *