Franchising Adidas

franchising adidasIl marchio Adidas ha una storia antichissima. Il fondatore, Adolf “Adi“ Dassler, aveva solamente 20 anni quando pensò di creare delle scarpe adatte per la sua passione: la corsa. Ai tempi, infatti, c’era un estremo bisogno di scarpe adatte per questo scopo e Dassler aveva intuito l’affare. Allora il ragazzo era un praticante fornaio, ma aveva esperienza con le scarpe visto che il padre era un calzolaio.

La sua idea era semplice: inventare la scarpa migliore per ogni sport, proteggere l’atleta da pericolo di infortuni e offrire un prodotto di lunga durata. Ecco perché, nel 1924, si unì al fratello Rudolf e insieme registrarono il nome della loro prima fabbrica di scarpe, la Dassler Brothers Shoe Factory. Grazie alle Olimpiadi e alla loro geniale idea di usare gli atleti per pubblicizzare il prodotto, in breve esso acquisiva fama.

Purtroppo, però, nel 1948 i due fratelli litigarono e divisero le loro strade: Rudolf creò la Puma, mentre Adi creò il marchio Adidas. Dopo la morte di Adi, i figli presero il suo posto e, qualche tempo dopo, la vendettero. Dopo un lungo periodo di crisi economica, iniziò a produrre sia scarpe che abbigliamento e accessori sportivi: nel 2000 tornò in auge, diventando fornitrice ufficiale e licenziataria del campionato di calcio europeo. Ad oggi, Adidas è la seconda compagnia del mondo in questo settore.

Recentemente, l‘azienda ha lanciato il franchising Adidas: la formula Performance prevede che chi fosse interessato ad aprire un negozio Adidas in franchising abbia a disposizione un locale di 250 mq, è pensata per chi si vuole dedicare a una clientela esclusivamente sportiva, mentre la formula Originals, prevede l’utilizzo di un negozio di 150 mq, ed è pensata per chi vuole attirare una clientela più ampia, dagli sportivi ai fashion victims. Non si deve fare altro che andare sul sito ufficiale, compilare il form di richiesta e attendere la riposta della casa madre. L’investimento iniziale per aprire un franchising Adidas è alto (650 Euro/mq), ma bisogna tenere conto che il brand fornisce assistenza, forniture d’ufficio, arredamento e formazione del personale.

 

Jean Michel Granier, Direttore Commerciale di ADIDAS Italia, spiega cosa occorre per affiliarsi e aprire un negozio Adidas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *