Distributori Metano in Franchising

Molti automobilisti scelgono di acquistare le automobili a metano, in quanto, in questo periodo, il costo della benzina sale sempre di più. Chi vuole intraprendere una attività in proprio può prendere in considerazione l’idea di aprire un distributore di metano. Se si ha una somma consistente a disposizione, ma non si ha la minima idea da dove iniziare, occorrerà informarsi molto bene prima di cominciare.

Prima di ogni cosa, bisogna valutare se ci sono delle possibilità di guadagno se si dovesse aprire questa attività come un unico distributore per rifornirsi di metano, oppure aprire un distributore di carburante benzina + metano. Alcuni regolamenti regionali impongono l’apertura di distributori multi carburante oltre a quelli a metano, quindi è bene informarsi preventivamente.

Per localizzare l’area da adibire allo scopo, bisogna tenere in considerazione che il metano deve essere posto in luoghi lontani dalle abitazioni per scongiurare pericoli, ma è bene trovare un’area vicina a strade molto trafficate e facilmente raggiungibile dalla rete del metano. Da evitare assolutamente di posizionarsi nelle vicinanze di altri distributori di metano: l’opzione è valida solamente se si è proprietari o li si hanno già in gestione.

L’investimento iniziale può essere più o meno elevato, dipende tutto dalla grandezza dell’impianto che si vuole realizzare: ovviamente, se si vuole realizzare una stazione di servizio piccola, i costi di gestione saranno inferiori, al contrario se si vuole gestire una stazione di servizio grande. Bisogna valutare anche quanto personale si vuole impiegare e il numero di compressori e di strumentazioni tecniche da installare.

La maniera più semplice per ottenere il terreno, le varie autorizzazioni comunali e provinciali, permessi e strumentazioni varie è quella di optare per una stazione di servizio in franchising (o in gestione). Si può chiedere qualche preventivo ai marchi delle maggiori catene di distribuzione di carburanti, come per esempio l’ENI, o la IP.

L’investimento iniziale sarà ammortizzato abbastanza velocemente, l’importante è scegliere una posizione visibile agli automobilisti, in maniera di avere un flusso di clientela costante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *