Brufoli: schiacciare con cautela

La ghiandola sebacea che, all’interno del canale follicolare, produce sebo in eccesso o che si trova all’interno di un poro di cui, per motivi diversi, è ostruita l’uscita del canale follicolare, si ingrossa e produce o il tipico brufolo, o il classico punto nero.

In entrambi i casi, sebbene questo possa avvenire molto più facilmente in caso di un brufolo, una scorretta pressione nel tentativo di far fuoriuscire il sebo in eccesso, potrebbe causare lesioni nel canale follicolare interessato e nei canali follicolari adiacenti, con conseguente formazione di cicatrici.

Sebbene in entrambi i casi si tratti di far uscire il sebo in eccesso che ristagna all’interno del canale follicolare, in caso di punto nero solitamente non esiste una infiammazione, che rende anche più fragili le pareti interne dei canali.

Sebbene l’operazione di schiacciare un brufolo possa portare porti alla liberazione del canale follicolare ed allo svuotamento del sebo in accesso, specie nel caso del caratteristico brufolo a base rossa, che sta ad indicare una infiammazione, occorre fare molta attenzione.

Una  pressione troppo elevata, una superficie cutanea troppo chiusa, un grosso arrossamento che assottiglia ed indebolisce le pareti del canale follicolare, possono portare alla rottura sia del canale follicolare stesso, che dei canali circostanti.

In questo caso, il sebo ed i batteri non usciranno dall’epidermide, ma si dirameranno al di sotto della pelle, creando grosse occlusioni anche nei canali circostanti e, in ogni caso, lesionando la pelle e causando cicatrici che possono anche essere vistosamente estese dopo la rimozione del brufolo, veri e propri, visibili buchi.

Pur pulire la pelle in caso di brufoli, occorre quindi agire sempre con molta delicatezza, per spingere il sebo in eccesso verso la superficie e non rischiare di schiacciare la ghiandola sebacea lesionandone le pareti, In alcuni casi, uno schiacciamento fatto maldestramente, porta addirittura il pus a penetrare più profondamente nella pelle, cosa che causa il cosiddetto incistamento del brufolo.

Il potere è nella mente. Pensieri e comunicazione per vincere, convincere e non cadere in trappola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *