Acne rosacea: le sostanze miracolose contenute nel girasole

girasoleQuando si parla di rimedi per combattere e contrastare l’acne, generalmente si tende a dividere l’opinione pubblica in due diverse scuole di pensiero: da un lato, i vecchi rimedi delle nonne, fatti di ricette con prodotti naturali, che secondo alcuni sarebbero quasi “miracolosi” senza essere pericolosi; dall’altro, invece, i rimedi e le cure degli specialisti e dei dermatologi, che vietano tassativamente di utilizzare prodotti e rimedi naturali a vantaggio di creme, cosmetici e farmaci dai principi attivi contro questa malattia della pelle.

Il pensiero scientifico, tuttavia, sta cercando da tempo di trovare una soluzione contro l’acne che possa essere un vero e proprio compromesso tra i rimedi naturali e le soluzioni farmacologiche: utilizzare piante, fiori ed altri componenti naturali in maniera scientifica può essere alla lunga una soluzione importante per combattere questa malattia della pelle.

Di recente, alcuni studi condotti dai ricercatori australiani dell’Institute of Health and Biomedical Innovation (IHBI) presso la Queensland University of Technology (o QUT), hanno dimostrato come il girasole, splendido fiore estivo, sia dotato di proprietà curative e di sostanze miracolose in grado di rigenerare la pelle.

Queste sostanze contenute nel girasole sono i peptidi, i quali sono in grado di inibire tre enzimi della proteasi, protagonisti della rigenerazione della pelle: malattie come acne rosacea, eczema, alopecia ed arrossamenti, potrebbero essere finalmente debellate grazie alle proprietà miracolose del girasole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *