L’importanza delle parole chiavi su Pinterest

parole-chiaveCosì come è importante riempire il proprio sito web o blog con parole chiave in modo che i motori di ricerca possano facilmente reperirlo, lo stesso vale per la descrizione che si dà al proprio “pin”.

Gli utenti Pinterest spesso partono già con un’idea predefinita del pin che stanno cercando. Essi possono trovare questi pin un po’ ovunque online, oppure possono cercare su Pinterest l’immagine da “repinnare”, ovvero, l’immagine da condividere.

Chi sta esplorando il sito Pinterest in cerca di un’immagine già caricata, dovrà inserire un termine di ricerca nell’angolo in alto a sinistra. Quindi, il vostro compito sarà quello di anticipare le loro Keywords di ricerca integrando tali termini nella descrizione dei vostri pins.

Un consiglio importante: evitate di elencare semplicemente una serie di parole chiave. Pinterest è comunque un sito utilizzato anche semplicemente per divertirsi, e se le vostre “promozioni” non rimarranno “discrete”, gli utenti potrebbero sentire “puzza pubblicità” e non reagire secondo le vostre aspettative.

Facciamo qualche esempio pratico. Supponiamo che voi abbiate un negozio online che vende attrezzatura yoga e che siate pubblicando un’immagine di un tappeto per fare yoga sulla vostra bacheca Pinterest.

Sicuramente sarete tentati di scrivere qualcosa di divertente nella descrizione del vostro Pin oppure potrete scrivere una frase del tipo:

Non vedo l’ora di mettere i miei piedi su questo tappeto!

Bene, con una descrizione simile difficilmente un utente troverà il vostro Pin facendo una ricerca sul web. Questa descrizione, infatti, non contiene alcuna parola chiave (Keyword) che possa indicare ciò che è raffigurato nell’immagine.

Dobbiamo quindi metterci nei panni dell’utente che effettua la ricerca, ed aggiungere in maniera creativa e puntuale le parole chiave nella descrizione delle immagini che pinniamo su Pinterest.

Per esempio:

Sogno di avere questo tappeto Manduka per uno yoga coi fiocchi. Magari qualcuno potrebbe regalarmelo per il mio prossimo compleanno?

O forse, si potrebbe anche aggiungere un po’di più. “Sogno un tappeto per yoga di lusso come questo. Magari proprio un Manduka Prolite per il mio compleanno, qualcuno si offre volontario? “

In questo modo, avrete miscelato una combinazione di:

  1. Parole chiave specifiche per descrivere ciò che è effettivamente raffigurato nel pin. È bene utilizzare le marche ed il tipo di prodotto raffigurato, come appunto “tappetino yoga Manduka”.
  2. Parole chiave generiche che potrebbero essere ricercate dagli utenti che effettuano la ricerca, come “miglior tappetino yoga”.  Utilizzate anche altre parole chiave che sapete essere importanti e redditizie per il vostro sito.

Un utilizzo corretto delle parole chiave su Pinterest vi permeterà di rafforzare il potere delle vostre immagini, aumentare gli utenti che arrivano ai vostri pins attraverso i motori di ricerca e quindi dare maggiore visibilità ai vostri prodotti e generare traffico per il vostro sito.

0 pensieri su “L’importanza delle parole chiavi su Pinterest”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *