web architect freelance

L’architetto di rete o web architect è colui il quale ha il compito di coordinare fra loro tutte le figure professionali che sono impiegate in uno spazio web, come il programmatore, il web master e tanti altri. Questo professionista deve riuscire a far dialogare fra loro queste figure e deve garantire la buona riuscita finale del sito. Il web architect è un super visore che deve avere molte conoscenze tecniche di vario tipo.
Fra i compiti principali del web architect freelance c’è quello di occuparsi dell’architettura dello spazio web cioè deve far sì che il sito si apra in maniera efficiente e veloce; inoltre il sito deve essere facilmente visitabile anche da chi non ha un collegamento ADSL.
Dovrà anche verificare con il SEO che lo spazio web sia ben indicizzato e che abbia una buona posizione nei motori di ricerca. Un buon web architect che abbia maturato una buona esperienza può diventare un freelance, lavorando in proprio.
Tra le competenze che deve aver maturato ci sono quelle di marketing, di SEO, di accessibilità ai siti e di web design. Deve riuscire a fare da mediatore fra le diverse figure professionali e in base a questa capacità il prodotto realizzato sarà valido e facilmente fruibili dagli utenti. Per svolgere al meglio le sue funzioni non gli sono richieste obbligatoriamente conoscenze tecnologiche di programmazione ma deve possedere le conoscenze relative alla stickyness del sito, deve saper come ottimizzare i sistemi di navigazione e saper rendere sempre più navigabile il sito.
Si dovrà occupare anche di come strutturare le pagine, di come gestire le parole chiave e di renderlo funzionale. E’ molto importante che il web architect acquisisca pratica nel posizionare le parole chiave nelle posizioni più corrette all’interno delle pagine del sito e si occupi di inserire il sito nei motori di ricerca.
Questo professionista si occupa anche di giudicare quali siano i link da impiegare per lo scambio dei link e quali siano da non considerare.
A conclusione del suo lavoro, un web architect freelance dovrebbe presentare uno spazio web che sia appetibile, facile da visitare, ben indicizzato, veloce e che risponda alle esigenze degli utenti. Lo spazio web deve riuscire a offrire dei prodotti o dei servizi, centrando l’obiettivo per il quale quel sito specifico è nato.
Un web architect freelance, al fine di essere sempre competitivo sul mercato, deve continuamente tenersi aggiornato, frequentare corsi e leggere riviste del settore e libri specialistici. Per svolgere questo lavoro è necessario avere una formazione tecnica, tanta passione e frequentare i numerosi corsi per il conseguimento del titolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *