Corsi di formazione per informatica

informaticaIl settore che, negli ultimi anni, in generale in tutti i paesi europei ed anche in quelli presenti sul resto del mondo, ha registrato una crescita veramente notevole, ed anzi a dir poco dirompente, è senz’altro quello relativo al mondo dell’informatica.

Non per nulla, infatti, molte aziende, imprese, ditte e compagnie, cercano degli impiegati che abbiano una conoscenza quantomeno discreta, se non addirittura specifica, di tutto ciò che concerne l’informatica e tutti i suoi aspetti, che sono vasti e numerosi.

Proprio per questo motivo, sparse tra le varie province e città italiane, esistono molte scuole, strutture, e diversi istituti di natura professionale che organizzano ed offrono un corso di formazione per informatica.
Fra queste, ad esempio, c’è il Centro Provinciale di Formazione Professionale (noto anche come CPFP) di Civitavecchia. Questo centro, fra i tanti corsi di formazione specializzati che organizza periodicamente, ha dato vita, in collaborazione con la Provincia di Roma, ad un corso di formazione professionale per acquisizione di competenze informatiche.
Questo corso, essendo peraltro cofinanziato dall’Unione Europea, è del tutto gratuito. Il corso di formazione di informatica è destinato ad un numero massimo di 23 partecipanti che siano disoccupati o inoccupati, ed in possesso di un titolo di studio minimo della licenza di scuola media inferiore. Non ci sono particolari vincoli, ma viene data priorità ai residenti nella provincia di Roma ed a chi ha un’età compresa fra i 18 ed i 29 anni.
Il corso ha una durata complessiva di 140 ore, ed ha luogo presso la sede del Centro Provinciale di Formazione Professionale – CPFP di Civitavecchia. Al termine del periodo di formazione, inoltre, agli studenti viene garantito il rilascio di un attestato di frequenza, che certificherà in via ufficiale le competenze apprese nell’ambito dell’informatica.

In alternativa, esistono parecchi altri istituti sparsi sulla penisola italiana che offrono un corso di formazione in ambito informatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *