Come entrare nell’Aeronautica Militare

Aeronautica MilitareEntrare nell’Aeronautica Militare è certamente uno dei “sogni” di molti bambini, che però non sempre riescono, per i più svariati motivi, a raggiungere la propria realizzazione personale in questo campo: questo avviene principalmente perché questo tipo di mestiere è molto vario – esistono infatti diversi ruoli, diversi gradi, raggiungibili spesso per concorso o per naturale passaggio di carriera – ma soprattutto molto arduo e difficile, e non tutti sono disposti ad un grande spirito di sacrificio per svolgere la propria missione nell’Aeronautica Militare.
Ad ogni modo, chi sia realmente interessato ad entrare nell’Aeronautica perché spinto non solo da reale passione ma anche da motivazioni valide, può sicuramente affidarsi ad alcune qualità, che devono essere proprie di chi intende svolgere questo tipo di mestiere: tra queste, non dimentichiamo sicuramente spirito di sacrificio, soprattutto nei periodi iniziali che rappresentano in un certo senso “la gavetta”, ma anche disponibilità, sangue freddo e self control.
In questo post vogliamo darvi alcune prime informazioni di base su quali siano i passi da compiere per fare questo lavoro, ma per maggiori dettagli vi rimandiamo al sito ufficiale dell’Aeronautica Militare, peraltro molto dettagliato e ricco di informazioni sempre aggiornate e molto utili.
In ogni caso, ecco cosa serve per entrare nell’Aeronautica Militare, con particolare riferimento soprattutto ai requisiti fondamentali per partecipare ai concorsi di ammissione.
Requisiti morali e di carattere pratico:
1)   Possedere la cittadinanza italiana;
2)   Avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni;
3) Essere caratterialmente portati, ovvero essere dotati di una “moralità e di una disciplina indiscutibili ed incommensurabili”;
4)   Possedere un Diploma di Istruzione Secondaria di Primo grado, anche se chi intende fare carriera dovrà sicuramente possedere dei titoli più avanzati e specifici.
Requisiti fisici:
1)    Avere un’altezza di almeno 1,61 m. per le donne e di 1,65 per gli uomini;
2)    Essere dotati di una buona prestanza fisica;
3)    Possedere le normali condizioni fisiche adatte a questo lavoro.
I ruoli per lavorare nell’Aeronautica Militare sono davvero tanti, e la possibilità di crescere e di fare carriera dipende in parte dal proprio grado di istruzione ed in parte dalle proprie capacità pratiche: ovviamente, una cosa è essere un Sottotenente, un’altra è essere un Generale. A gradi maggiori spesso si accede per competenze acquisite nell’arco degli anni.
Il primo passo per entrare nell’Aeronautica Militare è quindi essere costantemente aggiornati sui Concorsi in atto, collegandosi spesso al sito ufficiale, ovvero www.aeronautica.difesa.it/.
In alternativa si può ad esempio consultare periodicamente la gazzetta ufficiale: ad ogni modo, ogni anno vengono banditi circa 3 concorsi che permettono di entrare in questo interessante settore.
Una volta scelto il concorso che maggiormente ci interessa, bisogna presentare la domanda, ed attendere di essere richiamati per le visite di rito: risultando idoneo alla visita, si viene messi in graduatoria e si concorre per essere chiamati a svolgere un percorso di addestramento presso la scuola di Taranto.
Per la maggior parte dei concorsi, è possibile prepararsi autonomamente, spesso con l’ausilio delle informazioni che vengono fornite nella Banca dati del sito ufficiale, che presenta informazioni soprattutto per quel che riguarda l’esame di cultura generale.
Infatti, per entrare nell’Accademia Aeronautica – che è a tutti gli effetti un vero e proprio percorso a carattere universitario, che persegue l’obiettivo di provvedere al reclutamento ed alla formazione dei giovani che aspirano a diventare Ufficiali dell’Aeronautica militare in servizio permanente – è necessario prima di tutto svolgere una prova scritta di composizione italiana.
Essa consiste generalmente in domande di cultura generale, e si svolge con le modalità previste nel bando di concorso: il superamento della prova  determina l’assunzione nel programma accademico, e viene spesso definito attraverso una graduatoria solitamente consultabile sul sito ufficiale dell’Aeronautica Militare.
Chiunque sia interessato quindi ad entrare nell’Accademia, per raggiungere la propria posizione all’interno dell’Aeronautica Militare, può pertanto consultare il sito ufficiale ed ottenere così tutte le informazioni utili per le proprie esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.