Concorso pubblico per istruttore direttivo esperto culturale

Per chi cerca lavoro, per chi vorrebbe avere un’occupazione che si profili come una vera opportunità di lavoro importante, per chi si trova a scandagliare le offerte del mondo lavorativo trovare un’occasione che sia realmente seria non è cosa facile, ma nel marasma di offerte inconsistenti i concorsi pubblici si presentano come una opportunità da non lasciarsi sfuggire.
In questo momento è indetto un concorso pubblico per la copertura di un posto di istruttore direttivo esperto culturale. Questo posto prevede come categoria D3, la posizione economica iniziale sarà infatti D3, il contratto previsto è un contratto di lavoro a tempo indeterminato e a tempo pieno, da destinare al Settore attività culturali, artistiche, turismo e sport.
Il concorso pubblico si baserà naturalmente su titoli e sullo svolgimento di particolari esami e per poter accedere a questo concorso occorre ovviamente possedere i seguenti requisiti:
Diploma di laurea in storia e conservazione dei beni culturali, o conservazione dei beni culturali ed equipollenti (vecchio ordinamento) o in alternativa una laurea classe 2/S archeologia, o 5/S
archivistica e biblioteconomia, o 12/S conservazione e restauro del patrimonio storico-artistico, o 13 scienze dei beni culturali (D.M. 509/99) o ancora, tra le possibilità, va bene anche possedere una laurea classe LM-2 archeologia, o LM-5 archivistica e biblioteconomia, o LM-11 conservazione e restauro dei beni culturali, o L-1 beni culturali (D.M. 270/04).
Altro requisito richiesto è il diploma di specializzazione o dottorato di ricerca nel settore della gestione, tutela e valorizzazione del patrimonio culturale.
Possiedi i requisiti richiesti e vorresti dunque partecipare a questo concorso pubblico? Il termine ultimo per candidarsi per ricoprire la posizione ricercata è il 15 dicembre 2011.
Questo concorso è di certo un’occasione da non perdere dato che qualora si riuscisse a vincere il concorso si otterrebbe un contratto a tempo indeterminato e per ricoprire un ruolo importante come un posto di istruttore direttivo esperto culturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.