Le professioni più richieste !Non è vero che non c’è lavoro per i giovani !!! Lavoro c’è , basta saperlo cercare e rimboccarsi le maniche .

Sempre più spesso ci capita di confrontarci con dei ragazzi giovani e disoccupati . Uno dei mali maggiori dell’Italia sta nel fatto che molti ragazzi né lavorano , né studiano , né cercano lavoro . Questo crogiolarsi nella nullafacenza è per loro giustificato dal fatto che semplicemente “il lavoro non c’è” . Se invece si va a fondo ad analizzare le richieste che il mercato del lavoro offre scopriamo che la verità è tutt’altra cosa .

Questa crisi effettivamente ha provocato un netto calo di richieste di lavoro nei settori tradizionali . Questa è fuori da ogni discussione . Ma ci sono in realtà molti settori dove la richiesta di personale è forte e si fatica veramente tanto a trovare giovani che abbiano la voglia di sacrificarsi a imparare un mestiere .

Prima di analizzare le professioni più richieste vi forniamo un breve tutorial su come cercare efficacemente lavoro via internet senza stare ore ed ore davanti al computer .

Vi sono parecchi portali sul web che si occupano di pubblicare le  richieste di lavoro pervenute dalle varie aziende italiane (ma non solo , anche Agenzie Interinali e Centri per l’Impiego) . Alcuni di questi portali sono ad esempio :

Questi portali offrono la possibilità ai propri utenti di iscriversi al job alert via mail . E’ un servizio utilissimo perchè vi avvertirà con una mail ogni volta che per la posizione di lavoro da voi ricercata sarà pubblicato un annuncio  .

Se ad esempio state cercando lavoro come camerieri , basterà iscriversi al job alert specificando la posizione lavorativa “camerieri” e il raggio di ricerca sulla quale siete interessati . Se non avete problemi a spostarvi potrete specificare Italia oppure in alcuni di questi siti è sufficiente lasciare il campo di ricerca vuoto . Se invece cercate lavoro in una zona in particolare , basterà indicarla e il gioco sarà fatto . Non dovrete quindi far altro che lasciare al servizio il vostro indirizzo mail . Sarete così allertati ogni volta che sarà pubblicato un annuncio di ricerca per “camerieri” nella zona da voi prescelta . Questi siti scandagliano il web e hanno accordi di collaborazione con le varie agenzie interinali e i centri per l’impiego . Fanno loro quindi il “lavoro sporco” di cercare gli annunci sul web . Se cercare lavoro vi stanca , questa è la via migliore per ricevere in automatico tutte le offerte di lavoro al quale potreste essere potenzialmente interessati .

LE PROFESSIONI PIU’ RICHIESTE

Più che di professioni , dovremmo parlare di mestieri . Se è vero infatti che con questa crisi trovare lavoro nel pubblico impiego o in posizioni molto ambite come ad esempio sono gli impiegati di banca , i manager ecc.. è altresì vero che ci sono dei mestieri dove è possibile , con il tempo e tanto tanto impegno , crearsi una buona carriera lavorativa con guadagni notevoli  .

La differenza sta che in questi mestieri il lavoro c’è , la domanda è tanta e la risposta da parte dei giovani è latente  . Il perchè sta nel fatto che molti ragazzi oggi , magari dottori con lauree in indirizzi umanistici , faticano ad accettare di rimboccarsi le maniche e mettersi a fare lavori manuali  . La manovalanza è vista sempre più con cattivo occhio .  Dietro a questa cultura c’è una generazione di genitori che ha speso parecchi soldi per far studiare i figli e che quindi  li ha cresciuti facendogli sognare un futuro roseo , una bella carriera lavorativa , magari come professori universitari , notai , avvocati ecc.. . Per quanto legittima sia questa aspirazione , dobbiamo renderci conto che i laureati sono in aumento e un posto da favola per tutti purtroppo non c’è . Questa è la dura verità . Mentre i laureati aumentano , di contro gli artigiani , quelli veri , quelli bravi , diminuiscono . Molti si stanno avvicinando alla pensione e le botteghe faticano a trovare giovani apprendisti che abbiano la voglia di imparare un mestiere . Tra queste categorie di lavori si annoverano sicuramente  :

  • tornitori
  • sarti
  • piastrellisti
  • pavimentatori
  • elettricisti
  • manutentori meccanici
  • calzolai
  • manovali edili
  • caldaisti

In mezzo a queste “vecchie” professioni si aggiungono poi le “nuove professioni” , che però richiedono una forte professionalità e un solido curriculum di studi pregresso che rendono così difficile il reperimento di giovani specializzati . Alcune di queste professioni sono :

  • Consulenti di Web Marketing e Seo oppure altre professioni del web (consultare le nuove professioni del web)
  • Fisioterapisti
  • Consulenti fiscali e broker finanziari
  • Sistemisti e programmatori informatici
  • Farmacisti
  • Dietologi
  • Sviluppatori di software

LA PAROLA D’ORDINE QUINDI : INTRAPRENDENZA

in un mondo sempre più competitivo e in continua evoluzione , stare al passo coi tempi è divenuto ormai un obbligo . Crogiolarsi nella nullafacenza è quanto di più sbagliato un giovane possa fare . I giovani debbono imparare a tenersi sempre attivi , aperti ad ogni esperienza , imparare ad essere estroversi , lungimiranti , avere fiducia nelle proprie capacità , imparare sempre qualcosa di nuovo e tenersi sempre aggiornati ; in una sola parola : ESSERE INTRAPRENDENTI .

Lo spirito imprenditoriale va applicato sempre , anche nel lavoro dipendente o parasubordinato . In futuro potreste trarne beneficio e magari potrà esservi d’aiuto per creare la vostra impresa .

Siate intraprendenti anche nelle idee , se avete tante idee imprenditoriali , ma non avete i soldi necessari per realizzarle , rivolgetevi a dei Business Angels . A tal proposito abbiamo scritto un articolo giusto qualche settimana fa :

Cosa sono i Business Angels

Concludiamo dicendovi che siete voi gli artefici del vostro destino . Se seminerete bene il vostro raccolto sarà sicuramente soddisfacente . Se invece continuerete ad abbattervi e a raccontare in giro la solita scusa che “tanto lavoro non c’è” sappiate che continuerete a farlo per molto tempo ancora .

 

0 pensieri su “Le professioni più richieste !Non è vero che non c’è lavoro per i giovani !!! Lavoro c’è , basta saperlo cercare e rimboccarsi le maniche .”

    1. Ciao Francesco e grazie per averci visitati ,

      Ci scusiamo se non siete stati inseriti tra i nostri link . Abbiamo visitato il vostro sito ed effettivamente ha tutte le funzionalità per essere d’aiuto a chi cerca lavoro . Per questo motivo provvediamo subito a inserirvi nella lista .

      Ci scusiamo per la mancanza ,

      Il Team di Squattrinato.it

  1. Non è vero che non c’è lavoro per i giovani !!! Lavoro c’è , basta saperlo cercare e rimboccarsi le maniche
    CONCORDO PIENAMENTE

  2. …e ai cinquantenni che hanno perso il lavoro e son disoccupati da anni chi ci pensa?
    largo ai giovani per l’amor di dio…ma pensiamo anche un po a chi sfortunatamente si trova alla mia età e nella mia stessa situazione

  3. Mi fate tutti ridere, di quei lavori elencati, se andate fuori a vedere le vetrine delle agenzie interinali, richiedono tutti esperienza, cosa impossibile per un giovane appena diplomato o laureato e se non avete conoscenze, agganci non andate da nessuna parte, e smettiamola di dire che i giovani non vogliono LAVORARE.

  4. @ Marco

    certo il lavoro manca e non si può dire il contrario, ma non bisogna focalizzarsi solo sul lavoro desiderato. Ci sono molti panifici e allevamente alla disperata ricerca di manodopera, ma ahimè non troano personale….. se poi si vuole fare per forza l’impiegato allora….

  5. ma perchè parlate senza cognizione di causa?ma secondo voi io a 21 anni, a casa da quando ho preso il diploma. Ho fatto tutti i lavori che ho potuto fare, anche call center dove dovevo vendere delle cose e venivo pagata SOLO su cauzione…secondo voi giovani come me se trovano qualcuno disposto a insegnarli un mestiere come può essere quello di sarta, anche con un paga misera di 700/800 euro al mese, secondo voi rimango a casa a guardare il soffitto come faccio attualmente?NON AVETE IDEA DI QUANTO MI RATTRISTI SENTIRE LA GENTE PARLARE SENZA SAPERE LE COSE, DAVVERO. la verità è una e una sola: QUEI LAVORI LI CI SONO, E’ VERO!MA è VERO ANCHE CHE CERCANO PERSONE CON 2/3 ANNI DI ESPERIENZA MATURATO NEL SETTORE, NON BASTA LA VOGLIA!NON DICIAMO BESTEMMIE SUVVIA!basta andare sulla vetrina della prima agenzia di lavoro che vi capiti!

  6. ahahah fate ridere…AL PRIMO CHE MI TROVA UN’OFFERTA COME APPRENDISTA IN UNO DI QUESTI SITI PER LA RICERCA DEL LAVORO, IN UNO DI QUEI MESTIERI CHE AVETE ELENCATO GIURO CHE GLI DO’ 10 EURO!SU DAI PROVATEMI UNA SOLA AZIENDA CHE CERCHI UN’APPRENDISTA SARTA, O UN’APPRENDISTA CALZOLAIO!MA NON DITE CAVOLATE!

  7. Cara Anna,

    Sono l’autore dell’articolo. Poi fortunatamente ho venduto il sito per approfondire altri progetti. Vedi, se il lavoro non c’è devi inventartelo. Purtroppo oggi noi giovani siamo in queste condizioni. Scegli un lavoro che ti piaccia (ce ne sarà uno voglio sperare). Cerca le aziende che più ti interessano e proponiti per uno stage (anche gratuito). Faticherai, su questo non c’è ombra di dubbio, te lo dice uno che lavora 12 ore al giorno in una startup informatica. Però allo stesso tempo impari un mestiere e vedrai che in futuro non avrai problemi.
    Il succo del discorso è : impara un mestiere.
    Calzolaio, idraulico, sarta, informatico, qualsiasi cosa ma specializzati e non ti lamentare, le cose non cambiano tanto. Impegnati 100 di più di come fai ora.

    Ciao

  8. uno che parla consiglaindo di cercare lavoro attraverso i siti della fuffa online e attraverso i fantomanitici e sicuramente “utilsisimi” e “efficaci” centri dell’impiego direi che ha capito tutto sulla situazione lavorativa di questo paese…Ma perche la gente non sta zitta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *