Il trucco con l’aerografo per coprire le imperfezioni della pelle

Che si tratti di acne, come psoriasi rosacea, vitiligine, angiomi o anche un tatuaggio,e a prescindere dal sesso del paziente, è necessario trovare una soluzione per poter coprire queste imperfezioni.
Il trucco con l’aerografo viene permette all’individuo di avere una pelle dall’aspetto impeccabile e sentirsi leggeri.
Mentre in Argentina è stato pubblicato solo recentemente. In America è molto raccomandato da dermatologi e chirurghi plastici da utilizzare nei casi di malattie della pelle e anche post-chirurgico. E’ una tecnica di trucco di camuffamento più igienica (il prodotto va direttamente dal suo originale per la pelle). La pelle non viene toccato per mezzo di spazzole o spugne, quindi non vi è alcuna possibilità di attrito che innalzano la temperatura della pelle e l’ulteriore sensibilizzazione.
Prodotti per il trucco ultraleggeri che non occludono i pori e permettono alla pelle di respirare.
Le formule utilizzate per camuffare sono resistenti ad attrito, di lunga durata (circa 18 ore, a seconda della marca del prodotto utilizzato per l’applicazione del viso e fino a 5 giorni nel corpo), resistente all’acqua e anallergico. Si seccano al contatto con la pelle, non è necessario applicare la crema.
Il risultato è una pelle perfetta e un paziente felice di svolgere una normale vita sociale, comoda e normale.
La formulazione del trucco per essere aerografato è altamente micronizzato. Immaginate una nebbia leggera di milioni di micro punti poggiati sulla pelle, imitando il tono stesso della pelle per formare uno strato sottile. La particolarità di questo tipo di make-up include la possibilità di ottenere una maggiore copertura, senza la quale la pelle appare e si sente pesanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *