Termini relativi all’acne

Comedone: Il comedone è la lesione base dell’acne ed è composto da un ammasso di grassi e cheratina (una proteina della pelle) che si presenta sotto forma di punto nero o punto bianco.
Comedone aperto: Il comedone aperto è il famoso “punto nero”, una lesione di solito inferiore a 3 mm di diametro, prodotto dal ristagno del sebo nel follicolo e la cui pigmentazione è dovuta alla melanina e l’ossidazione della cheratina.
Comedone chiuso: Il comedone chiuso o “punto bianco” è sempre un piccolo ristagno di sebo nel follicolo, ma che rimane chiuso.
Papule: sono piccole lesioni in rilievo infiammate e arrossate che possono essere anche dolorose. Generalmente si formano dopo un comedone aperto e non contengono pus.
Pustole: sono lesioni cutanee dell’acne che contengono pus e possono essere superficiali o profonde. Alcune pustole possono lasciare cicatrici.
Noduli: sono lesioni profonde e infiammate, spesso non sono visibili, ma si sentono al tatto e possono essere dolorose. Sono infiammazioni profonde che tendono a rimanere anche due mesi prima di risolversi spontaneamente.
Cisti: sono cavità o sacche di dimensioni variabili, che derivano da infiammazioni e che contengono un liquido denso e pus. Possono lasciare cicatrici molto profonde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *