Cosmetici e Acne

I cosmetici contengono ingredienti che possono ostruire i pori. I cosmetici che non contengono questi ingredienti sono chiamati “non comedogenic”, in quanto non contengono sostanze che occludono i pori e perciò hanno meno probabilità di causare comedoni. Il tipo di acne causata dall’utilizzo del trucco è chiamato “acne cosmetica”. Saper scegliere i cosmetici giusti è la chiave per prevenire questo tipo di acne.
Oli nei cosmetici
Non tutti gli oli sono “cattivi” oli. Alcuni ingredienti, come l’olio di semi, non vanno sufficientemente in profondità nei pori da poter rappresentare un problema, mentre altri ingredienti, tuttavia, sono molto efficaci ed entrano in profondità nella pelle. Dato che è impossibile sapere tutti gli ingredienti di tutti i cosmetici che sono classificati sia come “oil-free” e “non comedogenic”, sarà perciò la proprio soddisfazione personale a scegliere il prodotto più adatto a voi.
Cosmetici senza profumi
Molti prodotti profumati, che emanano una piacevole fragranza potrebbero causare in alcune persone problemi di acne, poiché proprio il profumo è un noto irritanti per le persone soggette a malattie della pelle come l’acne. Anche alcuni dei prodotti classificati come “unscented” (inodore) potrebbero contenere ancora un po’ di profumo, pertanto è sempre consigliato acquistare prodotti classificati come “profumo-free” al fine di avere la garanzia che non ci siano tracce di un irritante. Se non si è sicuri di un prodotto, è meglio provarne un po’ su una piccola zona di pelle come il polso o dietro l’orecchio. Se non dovesse accadere nulla, per una maggiore sicurezza, è consigliabile un’ulteriore prova in uno spazio più grande.
Altri cosmetici per il viso e per gli occhi
Se si usa il fondotinta in polvere e l’ombretto per gli occhi bisogna essere consapevoli del fatto che molti di questi prodotti contengono particelle di mica che possono facilmente ostruire i pori. Più un prodotto è brillante, più è probabile che contenga mica. Anche i coloranti rossi potrebbero rappresentare un problema simile in quanto sono spesso realizzati con derivati del carbone che sono comedogenic. E’ meglio preferire i prodotti che non sono troppo brillanti, o che riportano la dicitura “non comedogenic” sull’etichetta.
Attenzione alla cura del capello
E’ vero che i prodotti per la cura dei capelli vengono applicati ai capelli, ma l’applicazione porta il prodotto a contatto con la fronte, il collo, le guance, ecc. Poiché gel, mousse, spray e shampoo sono spesso pieni di idratanti, alcool e altri ingredienti, è facile capire il motivo per cui essi possono contribuire a creare dei focolai di acne. Quindi, bisogna essere consapevoli di come applicare tali prodotti, facendo attenzione a tenerli lontano dal viso e dal collo. Inoltre, è consigliato coprire la pelle quando si utilizzano gli spray.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *