Come applicare il trucco sulla pelle affetta da acne

Uno dei segreti per applicare il trucco sulla pelle affetta da acne e non far peggiorare la situazione è quello di utilizzare cosmetici non comedogeno. Infatti, i prodotti non comodogeno sono quei prodotti che non contengono oli e perciò non ostruiscono i pori e fanno respirare regolarmente la pelle. Se si utilizzano questi prodotti e si fa in modo di pulire molto attentamente la pelle prima di coricarsi, si potrà utilizzare il trucco senza peggiorare l’acne sulla pelle.
E’ molto importante seguire questa procedura per applicare il trucco sul viso:

1 Pulire la pelle molto accuratamente
Utilizzare acqua tiepida per lavarsi il viso.
Utilizzare un detergente neutro e non troppo aggressivo.
Utilizzare degli asciugamani usa e getta per asciugarsi. Non è consigliato utilizzare lo stesso asciugamano due volte per evitare la prolificazione batterica.

2 Applicare i trattamenti topici contro l’acne ed utilizzare la protezione solare
Applicare le creme ad uso topico che si usano regolarmente ed attendere che vengano assorbite completamente dalla pelle.
Quindi, applicare una buona crema solare con un fattore di protezione di almeno 15 e che protegga sia da raggi UVA che raggi UVB.
Sul commercio esistono anche delle creme solari non comedogeno che svolgono una doppia azione, sia protettiva che lenitiva come una crema idratante, poiché questi prodotti liberi da oli contribuiscono a calmare la pelle secca irritata dall’acne.

3 Utilizzare il primer
Questa è una opzione. Il primer è un gel che viene applicato dopo la base idratante, come base del trucco ed aiuta a rassodare la pelle. Il gel va applicato uniformemente su tutto il viso eppoi sarà necessario attendere che si asciughi completamente prima di passare al trucco. In commercio ne esistono di molti tipi, anche senza oli, per chi ha problemi di acne.

4 Applicare il correttore
Successivamente, applicare il correttore direttamente sulle cicatrici e sulle macchie causate da acne. Utilizzare le punta delle dita pulite per stenderlo o usate una spugna monouso facciale. Applicare il correttore con un delicato movimento e tamponare. Fare uno strato sottile: non bisogna mai esagerare con il correttore. Anche per i correttori, oggigiorno ne esistono di molti tipi senza oli.

5 Applicare il fondotinta
Come con il correttore, applicare il fondotinta con parsimonia. Per la pelle affetta da acne, meno se ne utilizza meglio è. Applicare il correttore con la spugna per il viso e riapplicare ovunque si voglia. Anche il fondotinta deve essere un prodotto non comedogeno, inoltre, di solito, questi tipi di fondotinta contengono l’ 1-2% di acido salicilico, che è una sostanza parzialmente terapeutica. Alle volte in alcuni tipi di prodotti vengono aggiunti anche amido, caolino, e polimeri che aiutano l’assorbimento del sebo.

6 Applicare la cipria
Applicare uno strato sottile di cipria in modo uniforme con un pennello. Finire con qualsiasi altra cosa si desidera applicare come ombretto o rossetto e il gioco è fatto!

Una macchia causata dall’acne può essere coperta per bene se il modo in cui è stato applicato il correttore, il fondotinta e la cipria è perfetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *