Acne Steroidea

L’ Acne steroidea è un acne casata dall’utilizzo di steroidi. Nella maggioranza dei casi si verifica sul petto, ma può anche svilupparsi su viso, collo, schiena e braccia. I più sensibili a questa forma di acne sono gli adolescenti o gli adulti che hanno assunto dosi moderate o anche alte dosi di steroidi per via orale come il prednisone per un periodo di diverse settimane. Come primi sintomi l’acne steroide si manifesta con piccoli brufoli sulla pelle del petto, che possono causare prurito, talvolta possono apparire delle pustole, ma i noduli sono molto rari. A differenza di altri tipi di acne, le lesioni causate dall’acne steroide tendono ad essere di piccole dimensioni e tutte uguali.

0 pensieri su “Acne Steroidea”

  1. Salve! Il 31 luglio ho cominciato un ciclo di boli di cortisone (3 boli da 500 mg a giorni alterni) e dal 25 luglio assumo regolarmente 50 mg di Prednisone (Deltacortene 25 mg mattina e sera).
    Come reazioni, oltre al viso gonfio, glicemia alta, appetito, insonnia dovuta ai boli, mialgie..ho notato che mi sono comparsi brufoli su viso collo e petto. La pelle non è grassa ma cosparsa da quest’acne che non presenta pus. Vorrei sapere se con la riduzione del dosaggio (i miei medici mi hanno assicurato di si) il problema passerà da solo. Mi preoccupa però in quanto tempo passerà tutto dato che non ho mai avuto problemi di acne e se è possibile agire localmente con qualche trattamento! Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *