Acne Mentoniera

Le donne, a causa dei cambiamenti ormonali, sono le più colpite dall’acne, infatti soprattutto durante il ciclo mestruale è molto facile il manifestarsi di brufoli o foruncoli sulla pelle.
L’acne si può manifestare sulle guance, sul mento, sul collo, sulle spalle, sulle braccia, sulle gambe e sui glutei. E’ proprio l’acne sul mento a causare uno dei problemi principali nelle donne. Questo tipo di acne è simile ad altre forme di acne che si sviluppano in altre parti del corpo, ma l’acne mentoniera si manifesta soprattutto prima del ciclo mestruale. La causa principale dell’acne mentoniera, come abbiamo detto prima, è dovuta agli ormoni, ma incidono anche stress, irregolarità della dieta e eccesso di tossine nel corpo.
Ci sono molto trattamenti, farmaci e soluzioni contro l’acne mentoniera disponibili sul mercato, ma si possono anche utilizzare trattamenti laser, trattamenti naturali e rimedi casalinghi per poter risolvere questo problema.

Un farmaco molto utilizzato per l’acne del mento è l’accutane, che deve essere usato regolarmente, ma si consiglia di utilizzarlo con cautela ed è sconsigliato per le donne in gravidanza e i diabetici.
Un altro trattamento può essere quello di lavare il viso con un detergente delicato e applicare delle creme specifiche che generalmente si comincia ad applicarle qualche giorno prima dell’inizio del ciclo, fino alla fine del ciclo. Generalmente è un metodo molto efficace.
Insieme a tutto ciò è necessario seguire una dieta regolare ricca di frutta e verdura e più povera di grassi, bere molta acqua e spremute di frutta. Tutto ciò può contribuire a curare l’acne del mento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *