Acne in cani e gatti

Quando si pensa all’acne, la maggior parte delle persone pensano alla condizione della pelle di ragazzi durante la pubertà.
Tuttavia, l’acne può influenzare anche gli animali domestici.
Cani e gatti possono sviluppare l’acne che può essere riconosciuta dalla presenza di urti rossi (papule) e punti neri (comedoni) che figurano nelle zone del mento e del labbro.
All’inizio questi punti di acne di solito non disturbano il vostro animale domestico, però possono infettarsi, e dopo causano prurito e sono dolorosi. In alcuni casi, si verifica la perdita dei peli nella zona interessata e la perdita di pigmentazione.
Acne canina non è molto comune, anche se alcuni si manifesta più facilmente sulle razze di cani dal pelo corto come boxer, mastini e rottweiler. La maggior parte dei casi di acne canina inizia durante la pubertà (5-8 mesi) e la risoluzione di solito avviene di per sé quando il cucciolo raggiunge 1 anno.
L’acne felina è più comune e la condizione non si limita alla pubertà. Nei gatti, l’acne ha inizio circa ad un anno e può andare e venire a cicli. Sebbene l’esatta causa dell’acne è sconosciuta, si presume essere una malattia in cui le ghiandole producono troppo olio.
Quali sono le cause dell’acne nei nostri animali domestici?
Sembra essere una serie di fattori che si associano tra loro. Nei cani, l’acne può essere dovuto a cambiamenti ormonali associati alla pubertà.
Altri fattori che possono causare l’acne negli animali domestici includono:
* Stress o trauma
* Un sistema immunitario indebolito
* La presenza di un’altra malattia
* Scarse abitudini igieniche
* Allergie
* Ghiandole di olio bloccati
* Malattie delle ghiandole dell’olio
* Le condizioni della pelle come la dermatite

La diagnosi di acne
E ‘importante portare l’animale dal veterinario per una diagnosi corretta, se si sospetta che il cane o gatto ha l’acne, in quanto ci sono altre condizioni che possono sembrare simili. Il veterinario può prendere campioni di pelle e culture fungine per escludere altre condizioni. Le condizioni che possono devono essere eliminate includono:
* Demodicosis (un tipo di rogna non è contagiosa)
* Tricofitosi
* Parassiti
* Infezioni fungine
Aiuto per l’acne
Ci sono un certo numero di trattamenti convenzionali che il vostro veterinario può raccomandare. Questi includono i retinoidi topici, pomate o lavaggi, perossido di benzoile, antibiotici e steroidi topici. Retinoidi orali talvolta vengono prescritti ai gatti affetti da acne, tuttavia questi possono causare danni al fegato e richiedono una stretta sorveglianza veterinaria.
Rimedi naturali
Fucus vesiculosus è spesso usato nel trattamento di patologie cutanee e promuovere la salute della pelle e pelliccia. Altri ingredienti comunemente usati includono spirulina per le sue caratteristiche nutrizionali e la sua capacità di animare l’intero sistema sanitario, e il dente di leone, che serve come una ricca fonte di vitamine e minerali. Il sale del tessuto Sulph. Kali è anche raccomandato per il trattamento di malattie della pelle per aiutare a regolare e normalizzare la pelle a livello cellulare, ed è spesso usato per il trattamento di eczema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *