Acne cosmetica

L’acne cosmetica è quell’acne causata o anche solo peggiorata dall’utilizzo di cosmetici, poiché ostruiscono i pori causando delle infezioni sulla pelle.
Negli anni ’70 e ’80 questo tipo di acne rappresentava un vero e proprio problema per i dermatologi, ma ora con la formulazione di nuovi prodotti cosmetici questa forma di acne è quasi sparita.
Infatti, ora si trovano con molta facilità i prodotti cosmetici “non comodogeno” , cioè quei prodotti che non ostruiscono i pori, facendo respirare la pelle e perciò prevenendo la formazione dell’acne.
Bisogna però evidenziare la differenza di un prodotto comodogeno, cioè, come detto prima, un prodotto che intasa il follicolo pilifero, provocando l’infiammazione e la successiva formazione di comedoni, con un prodotto acnegenico , che comporta solo un po’ di irritazione ed una leggera follicolite.
E’ anche meglio spiegare che l’effetto che ogni cosmetico produce sulla pelle può variare da persona a persona, poiché non è detto che un prodotto “non comedogeno”non possa causare qualche infiammazione, come quelli comedogeni, non è detto che causino sempre qualche problema.
Generalmente non ci si accorge subito che questo tipo di acne è causata dall’utilizzo di cosmetici, ma lo si nota col tempo poiché i sintomi peggiorano dopo aver utilizzato ripetutamente lo stesso cosmetico.
Normalmente non è necessario nessun trattamento specifico, poiché anche solo la sospensione dell’utilizzo del cosmetico incriminato dovrebbe far risolvere il problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *